martedì 30 ottobre 2012

RAME DI NAPOLI CON VARIANTE

               
 PROVATE LA MIA VARIANTE E' MOLTO BUONA
La ricetta l'ho copiato da questo blog
INGREDIENTI
500 gr di farina 00
400 gr di latte
220 gr di zucchero di canna
120 gr di cacao amaro
2 uova
30 gr di miele 
100 gr di marmellata di arance
1 bustina di lievito per dolci
 vaniglia in polvere 
60 gr di burro fuso freddo
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
5 chiodi di garofano in polvere
Per la copertura
500 gr di cioccolato fondente extra
 avrei dovuto usare pistacchi spellati e tritati q.b.
invece ho usato 
ciliegine candite
cocco
confetti colorati 
cioccolato bianco
2-3 cucchiai di caffè
PREPARAZIONE

IMPASTO 
In una  ciotola versiamo la farina , il cacao, il lievito, la cannella,
 la vaniglia, i chiodi di garofano in polvere
 mescoliamo il tutto con un cucchiaio di legno. 
Aggiungiamo  le uova leggermente sbattute
 lo zucchero di canna, il miele e la marmellata. 
Versiamo a filo il latte poco alla volta 
 iniziamo a mescolare il tutto  con il cucchiaio di legno
 fino ad ottenere un impasto denso e cremoso. 
Quando  tutto  si è amalgamato 
aggiungiamo il burro fuso e freddo 
giriamo fino ad avere un composto omogeneo 
Foderiamo una teglia con  carta forno 
 aiutandoci con due cucchiai
 formiamo le rame 


distanziamole una dall'altra
 Inforniamo a 180° per 10 minuti.
Mettiamo a sciogliere a bagnomaria il cioccolato
con una forchettina prendiamo un dolcino e passiamolo nel cioccolato
capovolgiamo
mettiamo a raffreddare nel frigo
prima copriamo con pochi confettini oppure cocco  o ancora ciliegia candita
SERVIAMO

LA MIA VARIANTE
INVECE DEL CIOCCOLATO FONDENTE HO GLASSATO CON CIOCCOLATO BIANCO UNITO UNA VOLTA SCIOLTO A 3 CUCCHIAI DI CAFFE'
BUONISSIMI
ANZI PIU' BUONI DI QUELLI AL CIOCCOLATO FONDENTE
PROVATELI

lunedì 29 ottobre 2012

PARPAGNACHI

 DAL LIBRO " DOLCI AL FORNO" CHE MIO FIGLIO MI HA REGALATO PER NATALE HO PRESO QUESTA    RICETTA 

CHE HO RITROVATO ANCHE IN GIRO NEL WEB  RINGRAZIO CHI L'HA POSTATA 
BUONISSIMI
 INGREDIENTI
500 gr di farina
140 gr di zucchero
100 gr di burro freddo a pezzetti
70 gr di latte circa
1 uovo + 1 tuorlo
mezza bustina di lievito
un bicchierino da liquore di MORETTA
(liquore di Fano che si usa mettere nel caffè con aroma di anice) 
l'anice non si sente per niente
per la copertura
Zucchero in granella 
E
 uovo con latte per pennellare
Preparazione
Mettere nella ciotola la farina ed  il burro
lavorare  fino a che non si avrà uno sfarinato
 aggiungere tutti gli altri ingredienti
impastare bene
deve essere abbastanza sodo
se però è troppo sodo, aggiungete un pò di latte 
un paio di cucchiai
chiudete in un  sacchetto e fate riposare  in frigo

suddividete l'impasto 
in pezzetti di circa 35 grammi
fate dei rotolini lunghi 20 cm circa

piegateli a metà ed attorcigliare
viene una piccola treccia

posizionate le treccine sulla placca del forno 
pennellate con l'uovo mescolato con un goccio di latte cospargete di zucchero in granella
in forno  forno statico  a 180° per 30 minuti

BUONA COLAZIONE
O
 BUONA  MERENDA
serviti con un tè, io preferisco il tè verde
ma questi biscotti-pasticcini vanno bene
anche con un bel tè bianco
o uno aromatizzato all'arancia.

sabato 27 ottobre 2012

CROSTATA CON FRUTTA


INGREDIENTI PER LA FROLLA
400 gr farina
200 gr di burro
200 gr di zucchero
 3  tuorli
INGREDIENTI PER LA CREMA
1/2 litro di latte
4 tuorli
220 gr di zucchero
50 gr di farina
limone buccia
PER LA DECORAZIONE
2 arance
1 banana
3-4 fragole
1 mela
limone
Preparate la pasta frolla:
mescolate farina, zucchero, tuorli e burro a pezzetti
velocemente fino ad avere un impasto omogeneo
mettete in frigo per circa 30 minuti.
Stendete la pasta, aiutandovi se volete con la carta forno,
imburrate ed infarinate una teglia 
oppure coprite con carta forno
adagiate la pasta frolla, coprite con  fagioli secchi
in forno  per 20 minuti a 180°
togliete i fagioli e lasciate cuocere per 10 minuti.
Nel frattempo preparate la crema:
in una pentola mescolate i tuorli con zucchero e farina
aggiungete poco alla volta il latte, meglio se caldo,
aggiungete le bucce di limone
posizionate sul fuoco
 girate fino ad ottenere una crema abbastanza densa
togliete le bucce di limone altrimenti la crema diventa amara
versate un po' di zucchero o imburrate la superficie della crema
per evitare che si formi una pellicola.
ASSEMBLAGGIO
Pasta frolla fredda: versate la crema nel guscio di frolla
 livellate la crema
coprite con la frutta tagliata a fette
in precedenza avete versato il succo di limone sulla mela per non farla annerire.
CONSIGLIO: potete decorarla come ho fatto io 
o in qualsiasi altro modo a voi piaccia
anche la frutta pio' essere diversa.
BUON APPETITO

mercoledì 24 ottobre 2012

BACCALA'

Doveva essere baccalà con patate
ma le patate erano giù e non avevo voglia di scendere
allora ho pensato al baccalà con i pomodorini
ma anche questi ultimi erano da andare a prendere
alla fine è venuto fuori
BACCALÀ  AL POMODORO
anche se mio marito ha detto che non si fa
era buono e lo ha mangiato.
INGREDIENTI
500 gr di baccalà in pezzi
5-6 foglie di alloro
passata di pomodoro
olio evo
olive
capperi
PREPARAZIONE
Mettete a bagno nell'acqua il baccalà liberato dal sale
per 3 giorni con le foglie di alloro
cambiate l'acqua ogni 12 ore
io l'ho cambiata ogni 24 circa
sciacquate il baccalà.


In una padella mettete  a cuocere il pomodoro
aggiungete i pezzi di baccalà fate cuocere per 10-15 minuti
girate e proseguite la cottura
se siete tipi da frittura
prima fate cuocere
 con un po' d'olio i pezzi di baccalà 
che dovrebbero essere infarinati 
ma lo chef Vissani
 dice che  carne e pesce non vanno  infarinati 
 cuocete  per  5-6 minuti girateli sull'altro lato 
 continuate la cottura
 devono formare una sorta di crosticina
ed ora aggiungeteli al pomodoro
fateli insaporire
aggiungete olive, capperi  ed olio se non avete fritto i pezzi
lasciate insaporire per  circa 10 minuti.
SERVITE
BUON APPETITO  

lunedì 22 ottobre 2012

SUGO ALL' AMATRICIANA


ingredienti
1 cipolla
70 gr di bacon
70 gr di guanciale
olio evo
1 scatola di pelati
passata di pomodoro
sale
pecorino grattugiato
pepe se si desidera
Preparazione
Tagliate sottimemte la cipolla
in una padella versate l'olio evo 
aggiungete la cipolla
lasciate appassire
 tagliate a dadini il bacon ed il guanciale 
aggiungeteli alla cipolla
fate rosolare
aggiungete i pomodorini 
e qualche cucchiaio di passata
lasciate cuocere fino ad addensare 
spappolate qualche pomodorino
salate e pepate.
Lessate la pasta
mescolate 
aggiungete il pocorino.
BUON APPETITO

giovedì 18 ottobre 2012

STRACOTTO AL GINEPRO

ingredienti
1 pezzo di carne di circa 700 gr
per brasato
2 carote
1 costa di sedano
6-7 bacche di ginepro
3 foglie di alloro
1 manciatina di maggiorana
olio
sale
vino
preparazione
In una pentola capiente mettete 3-4 cucchiai di olio evo
aggiungete la carne che farete dorare su tutti i lati
procedimento molto importante perchè permette ai sughi di 
rimanere all'interno del pezzo di carne e non fuoriuscire
Aggiungete il sedano e  la carota tagliati a pezzi
l'alloro, le bacche, il sale ed infine il vino fino a coprire la carne.
Il vino si può scegliere sia il bianco che il rosso
con quest' ultimo la carne viene più scura.
Coprite con il coperchio
fate cuocere per circa 2 ore e anche più.
La carne deve diventare super morbida
quasi si scioglie
Servite in un piatto da portata
tagliate a fette la carne e contornate con il sugo ricci di carote, 
alloro e bacche.
BUON A PPETITO 

sabato 13 ottobre 2012

SCHIACCIATA FIORENTINA O STIACCIATA

        DA TANTO VOLEVO FARE LA SCHIACCIATA
 POI  SONO ANDATA IN GIRO PER IL WEB ALLA FINE
 ho apportato qualche modifica
INGREDIENTI
2 uova
10 cucchiai di zucchero
15 cucchiai di farina
1 bicchiere di latte
1 fialetta di aroma di vaniglia
10 cucchiai di olio di semi di arachidi
1 bustina di lievito
zucchero a velo
PREPARAZIONE
Con il frustino mescolate le uova con lo zucchero
aggiungete la farina alternandola con il latte
io ho messo 4 cucchiai di farina e un po' di latte
poi ogni 2 cucchiai di farina aggiungevo il latte
aggiungere il lievito e l'aroma 
mescolare 
con carta forno foderate una teglia
versate il composto
in forno a 180° per 20 minuti.
Sfornare
far raffreddare
coprire con zucchero a velo.
Poi ho posizionato la sagoma del giglio di Firenze
ho spolverato  intorno di cacao zuccherato

giovedì 11 ottobre 2012

SUGO CON ALICI E TONNO

ingredienti
1 barattolo di pomodorini
aglio
cipolla
tonno sott'olio
io ho usato quello fatto da me
10 acciughe fritte
sale 
olio
preparazione
In una pendola soffriggere cipolla e aglio
io li tolgo prima di aggiungere i pomodori
aggiungere i pomodorini
lasciar cuocere
sbriciolare il tonno
far friggere in una padella le acciughe eviscerate e spinate
pochi minuti sono subito pronte
attenzione sono delicate subito si spappolano.
Aggiungere al sugo 4 filetti
gli altri ci servono per abbellire
il piatto di pasta.

mercoledì 10 ottobre 2012

FRITTATA DI ALICI DI BENEDETTA PARODI


INGREDIENTI
3 etti di acciughe
1 uovo ed 1 albume
oppure solo 2 albumi
sale
1 cucchiaio di olio evo
1 cucchiaino di pesto se volete
Preparazione
In una padella un goccio di olio e la acciughe
fate cuocere per pochi minuti
A parte sbattete le uova con il sale ed il pesto 

aggiungete l'uovo alle acciughe
fate cuocere da un lato
girate come per una normale frittata
ognuno ha i suoi trucchi
io ho comprato un gira-frittata
molto comodo
fate cuocere qualche altro minuto.
SERVITE
 BUON APPETITO
OTTIMO CON UNA INSALATA FRESCA
E' molto buona non sembra che ci sia il pesce
sembra una torta salata solo che si prepara in 5 minuti

martedì 9 ottobre 2012

TONNO SOTT'OLIO HOME MADE


ingredienti
2-3 pezzi di tonno fresco
1 costa di sedano
2 carotine
3-4 foglie alloro
sale
olio EVO
preparazione
pulire i pezzi di tonno
in una pentola mettere il tonno
aggiungere il  sedano,  le carote, il sale
l'acqua fino a coprire tutto.
Far cuocere per circa 30 minuti.
Spegnere e lasciare il tonno nell'acqua
 fino a quando non 
 si raffredda.
Togliere il tonno dall'acqua 
pulirlo della pelle e dalle spine
togliere anche la parte nera
formare dei pezzi
appoggiarli in un contenitore alto 
io ho usato un mug
pigiare bene i pezzi cercando di non lasciare spazio
versare l'olio evo fino a coprire il tonno.
Far riposare
dopo qualche ora si puo' già mangiare.

lunedì 8 ottobre 2012

POMODORO RIPIENO DI TONNO E MOZZARELLA CON O SENZA COTTURA AL FORNO

POMODORO RIPIENO SENZA COTTURA
E' DA UN PO' CHE HO PREPARATO QUESTA RICETTA ANCORA ATTUALE

INGREDIENTI
PER 1 PERSONA

1 pomodoro grosso e quasi rosso
1 scatoletta di tonno
1 mozzarella (ne supera un po')

PREPARAZIONE


1) svuotate il pomodoro e tagliate la polpa a pezzi

     2)capovolgetelo per fargli perdere  l'acqua

3) mescolate tonno, mozzarella a pezzi e la polpa del pomodoro


4) farcitelo e mettetelo in  frigo per qualche minuto


 VERSIONE CON COTTURA IN  FORNO

Dopo che avete farcito il pomodoro 
potete invece del frigo metterlo in forno
 a 170° per 15 minuti 
o fino a quando non si scioglie la mozzarella.

POMODORO FARCITO AL FORNO

domenica 7 ottobre 2012

STRUDEL DI MELE



RINGRAZIO  per la ricetta

ricetta di Maurizio  Santin
per 8-10 persone



L'IMPASTO E' DAVVERO BUONISSIMO

ingredienti per la pasta

250 gr di farina
50 gr di burro sciolto
io ho usato metà e metà
a ridotto contenuto di grassi
1 uovo
 30 gr di zucchero di canna
5 - 6 cucchiai di acqua

ingredienti per la farcia
5 mele
1 manciata di uvetta 
una manciata di gherigli di noci
che io questa volta non ho messo
7-8 frollini
io ho usato 5- 6 fette biscottate 
e due cucchiai di zucchero a velo
per compensare 
latte invece del burro
zucchero a velo
cannella q.b.
preparazione
Mettete nel rum l'uvetta a rinfrescare.
Fate sciogliere il burro a bagnomaria o nel forno.
Mettete in una ciotola o nella planetaria
la farina, il sale
a parte mescolate l'uovo con lo zucchero.
Aggiungete l'uovo alla farina
il burro sciolto e freddo 
impastate.
Aggiungete l'acqua
io ho aggiunto 2 cucchiai di acqua in più
Impastate fino ad avere un impasto liscio.
Chiudete l'impasto in una pellicola
lasciate riposare per 30 minuti.



Stendete l'impasto con il mattarello
su un piano leggermente infarinato
avvolgete la pasta intorno al mattarello infarinato
poi  prendete uno strofinaccio molto largo 
 appoggiate il mattarello
 riaprite la pasta stendendola 
sullo strofinaccio
con le mani partendo dal centro
 cercate di allargare la pasta fino a renderla quasi trasparente
(può succedere che si formi qualche buco
le esperte hanno detto che non c'è  nessun problema)
io con piccole formine ho tagliato delle decorazioni da mettere alla fine
tritate i frollini e stendeteli sulla pasta



io ho tritato le fette biscottate ed ho aggiunto per compensare  lo zucchero 2 cucchiai di zucchero di canna
tagliate le mele a pezzi o fettine
aggiungete l'uvetta sgocciolata



le noci se le avete.
Aiutandovi con il canovaccio


arrotolate lo strudel

piegate lo strudel
appoggiate canovaccio e strudel 
sulla teglia imburrata in precedenza
tirate il canovaccio
io ho aggiunto piccole decorazioni
fatte con la pasta
bagnate con un pò di burro
io ho usato il latte
in forno a 180° per 50 minuti.
Spolverizzate con zucchero a velo e cannella. 

Può essere servito con una pallina di gelato alla vaniglia o con panna semi montata
cioè montata poco giusto per non farla essere liquida

L'impasto è davvero buonissimo 
e
  leggero complimenti a Valentina.


sabato 6 ottobre 2012

CANAPE' ALLE ACCIUGHE


ARRIVA IL FRESCO E VIEN VOGLIA DI PREPARARE QUALCOSA IN PIÙ
IO DICO ALTRIMENTI DIMAGRISCO TROPPO
OGGI HO PREPARATO COME APERITIVO
QUESTI CANAPE' 
PIÙ ECONOMICI E SEMPLICI 
DI QUELLI 
CHE PREPAREREMO PER NATALE.
CANAPE' ALLE ACCIUGHE CON FORMAGGIO
ingredienti
2 fette di pane  bianco per i toast
io ho usato quelli americani
sono più larghi e morbidi
10 acciughe marinate
2 cucchiai di formaggio spalmabile
pepe rosa
preparazione
Eviscerare  e togliere la lisca alle acciughe
mettere in un largo piatto le acciughe
coprirle con aceto, succo di limone, olio e sale
lasciarle marinare per qualche ora
Sgocciolare le alici
tagliarle a pezzetti
aggiungere il formaggio
mescolare.
Far tostare le fette di pane nel forno con funzione grill.
Servire in ciotole con il pane tagliato in quattro.
CANAPE' ALLE ACCIUGHE CON MAIONESE 
ingredienti
10 acciughe marinate
1 cucchiaio e 1/2  di maionese
4 capperi tagliati finissimi
2 fette di pane ai cereali  per i toast
preparazione
Togliere le acciughe dalla marinata
tagliarle a piccoli pezzi
aggiungere i capperi
la maionese.
Mescolare.
Servite in una ciotola con le fette di pane tagliate  in quattro
oppure farcite i canape' e servite
Farcitele all'ultimo momento.
BUON APPETITO
CONSIGLIO: le ho servite come aperitivo con un prosecco
ed è diventato un buon primo piatto

venerdì 5 ottobre 2012

TORTA CON ALICI DI BENEDETTA PARODI

trancio di torta
INGREDIENTI 

1 confezione di pasta sfoglia
1 mozzarella
2 etti di alici
pane grattugiato
sale
1 uovo
2 cucchiai di latte

PREPARAZIONE

Pulite e togliete la lisca alle alici
Stendete la pasta sfoglia in una teglia 
bucherellatela
spargete 2 cucchiai di pane grattugiato
tagliate la mozzarella a fette e posizionatele sul pane grattugiato
mettete le alici cercando di coprire quasi tutta la sfoglia
battete un uovo con due cucchiai di latte ed un pizzico di  sale
versate l'uovo sulle alici
infornate a 200° per 30 minuti




BUON APPETITO


giovedì 4 ottobre 2012

ALICI AL POMODORO / SPIEDINI DI ALICI



Alici, alici, alici..........................

Ho comprato un bel po' di alici 

le alici si possono preparare in diversi modi:

 AL POMODORO

INGREDIENTI

3 ETTI DI ALICI
7 POMODORINI PELATI
ORIGANO
SALE
OLIO

PREPARAZIONE

Pulite la alici e spinatele
in una padella oliata leggermente
posizionate le alici in un  primo giro
e poi un secondo
aggiungete i pomodorini
un pizzico di sale e di origano
un filo d'olio.
Coprite  con un coperchio
cuocete a fuoco vivace
scoprite 
lasciate asciugare
servite
Un piatto semplice ma molto buono


 CON GLI SPIEDINI               

INGREDIENTI

3 etti di acciughe
pane grattugiato q. b.
sale

PREPARAZIONE

Pulite e spinate la alici
infilzatele in piccoli spiedi di ferro o legno
passateli nel pane grattugiato
cuoceteli su di una griglia ben calda 
o nel forno caldo con funzione grill
hanno bisogno di pochi minuti di cottura
salate qualcuno aggiunge anche il pepe.


BUON APPETITO





mercoledì 3 ottobre 2012

GALLETTA DI CRUSCA DUKAN



INGREDIENTI

1 UOVO

1 CUCCHIAIO DI FORMAGGIO MAGRO SPALMABILE
OPPURE YOGURT MAGRO BIANCO

1 CUCCHIAIO DI CRUSCA DI FRUMENTO

2 CUCCHIAI DI CRUSCA DI AVENA

preparazione

mescolare tutti gli ingredienti 
formare una pastella densa
scaldare una padella antiaderente
se non si riesce a cuocere aggiungere un goccino di olio evo
gettate nella padella 1 cucchiaio di composto 
 con il dorso del cucchiaio stendetelo
2 minuti girate
altri 2 minuti
togliete
con questa dose vengono 2  gallette.

P S  : se non riuscite a mangiare senza sale qui dovete aggiungere un pizzico,
sono buone, saziano
io  le mangio anche se non sono più a dieta
sono una ottima colazione
equilibrata, sostanziosa e saporita.
L'ho assaggiate con la nutella e con la marmellata
sono molto buone.
Volete mettere quante calorie in meno rispetto ad un cornetto 
o altri dolci?

buona colazione

N B possono anche sostituire il pane




martedì 2 ottobre 2012

LIQUORE NOCINO

liquore da bere
Il 24 giugno si raccolgono le noci per fare questo liquore,almeno così faceva mia nonna quando io ero piccola. Quest'anno le noci le ho raccolte o meglio le ho avute qualche giorno dopo.Va bene comunque.
POSSONO ANCHE ESSERE RACCOLTE A SETTEMBRE
vi lascio la ricetta di mia nonna:
"NOCILLO" è il vero nome di questo liquore, vediamo come si fa

INGREDIENTI

1 litro di alcool
500 gr di zucchero
15 noci
stecca di cannella
3 chiodi di garofano

PREPARAZIONE

Sbucciate le noci ,cioè togliete la scorza che è di colore verde,questa è la parte che serve.
Mettete le scorze di noce in un contenitore di vetro che possa contenere tutti gli ingredienti,aggiungete lo zucchero e posizionate il recipiente chiuso al sole per 2 giorni mescolando di tanto in tanto.Aggiungete tutti gli altri ingredienti,mescolate e lasciate al sole per 60 giorni.

 liquore  a riposo

Filtrate il liquore che deve raffinare,mettetelo in una bottiglia e prima di usarlo lasciate riposare altri 2 mesi.

liquore filtrato

lunedì 1 ottobre 2012

BISCOTTI CON LE TRE FARINE

IN GIRO PER IL WEB HO TROVATO QUESTA RICETTA MODIFICATA IN PARTE.


Ingredienti

300 gr di farina ai 5 cereali

100 gr di fiocchi di avena

150 gr di zucchero

250 gr di burro

1 cucchiaino di zucchero di canna 

3 cucchiai di acqua fredda

1 bustina di lievito per dolci

1/2 cucchiaino di sale

Procedimento:

Mettete in una ciotola la farina, il lievito, 

i fiocchi di avena, il sale.

Mettete al centro il burro e lo zucchero bianco

 e quello di canna e   lavorate con le mani aggiungete 

l’acqua e mescolate.

Date la forma di un cilindro

 avvolgete l'impasto nella pellicola 

 porre a riposare in frigo per almeno trenta minuti.

Accendere il forno a 170°,

tirare fuori il cilindro, 

togliere la pellicola 

fare delle fette alte circa mezzo centimetro. 

Disponetele  su di una placca con carta da forno 

ed infornate per 10 minuti.


buoni

anche se non sembra


dall'archivio idee adatte alla stagione

La tarte mediant

ecco ci siamo il periodo più in.... dell'anno insostenibile per alcuni, inebriante per altri incasinato,in......qui aggiungete tu...