mercoledì 7 marzo 2018

pasta con polpettine

natale 069

un nuovo appuntamento con idea menù festa del papà
un menù speciale tutto per i nostri papà
approfittiamo per donare qualche ora di gioia e goduria ai papà di casa
si sa che gli uomini vanno presi per la gola 
e allora partiamo da questa golosa e sugosa
pasta con le polpettine e mozzarella
vediamo cosa occorre
per 4 persone
500 gr di gnocchetti sardi
2 mozzarelle
1 l di passata di pomodoro
olio, sale
per le polpettine
500 gr di carne tritata di manzo o vitello
3 uova
sale
come si prepara
per il sugo
in una padella larga
versiamo il pomodoro,l'olio e il sale
lasciamo cuocere lentamente
se asciuga troppo aggiungiamo qualche cucchiaio di acqua calda
nel frattempo prepariamo le polpettine
in una ciotola mettiamo la carne e le uova
saliamo
mescoliamo
se è troppo dura aggiungiamo un altro uovo 
se invece è troppo morbida aggiungiamo un cucchiaio di pane grattugiato 
o qualche mollica di pane raffermo bagnato e strizzato
formiamo le polpettine
prendendo un cucchiaino di impasto di carne
arrotoliamolo con il palmo della mano ed è fatto
appoggiamo le polpettine nel sugo 
e lasciamo cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti
sul fondo di pirofile monodose 
versiamo un cucchiaio o 2 di sugo senza polpettine
lessiamo la pasta al dente
togliamo le polpettine dal sugo
versiamo la pasta nel sugo giriamo con garbo
nelle pirofile mettiamo sopra al sugo la pasta, le polpettine
aggiungiamo qualche pezzo di mozzarella
qualcuno volendo può aggiungere anche del parmigiano
qualche altro cucchiaio di sugo
in forno a 200° per 20-25 minuti
servite e buon appetito
VARIANTI: cambiare il formato di pasta(quello che più vi piace )
friggere le polpettine prima di appoggiale nel sugo
ma adesso andiamo a vedere il menù completo festa del papà

Antipasto Laura Bocconcini di pizza

Primo Paola Pasta con polpettine

   

5° portata Carla Mimosa con chips di parmigiano

34 commenti:

  1. E qui per la gola hai preso anche me!!!!! Ma che buona!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Paola ho cambiato ricetta e link, l'ho scritto su FB ma non lo hai visto. La ricetta è mimosa con chips di parmigiano e il link è questo
    https://arbanelladibasilico.blogspot.it/2018/03/mimosa-con-chips-di-parmigiano-per-il.html
    Ottima la tua pasta!!!

    RispondiElimina
  3. Un'ottimo ricco e gustoso piatto unico che mi piace molto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. Che bel piatto ricco, peraltro oltre alla festa dei papà sarà anche l'onomastico della mia mamma, così prenderò due piccioni con una fava ;)

    RispondiElimina
  5. Idea davvero deliziosa che conquisterebbe ogni papà sulla faccia della terra ^_^

    RispondiElimina
  6. mi piace un sacco la tua proposta e hai preso per la gola anche me!

    RispondiElimina
  7. mamma mia che bontà questo piatto!! O_O

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima,come stai? :-)
    Auguri e complimenti per questa splendida e golosa ricetta :-P
    Quando vuoi passa a trovarmi sui miei nuovi blog di cucina ti aspetto ciao ;-) <3

    http://blog.giallozafferano.it/dolcezza/

    http://blog.giallozafferano.it/attimidisalato/

    RispondiElimina
  9. ehi,eccoti,grazie di essere passata,ci vediamo da te

    RispondiElimina
  10. eh ma così mi viene fame anche se ho appena finito il pranzo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,sei sempre molto buona,un abbraccio

      Elimina
    2. Fantastici piatto, lo adoro.

      Elimina
  11. Un ghitto piatto unico, tanto invitante!!!

    RispondiElimina
  12. Un primo piatto di quelli che garbano tanto a me, corroborante, completo e squisito. proprio un piatto delle feste! Un bacio

    RispondiElimina
  13. Mmmm che bontà. Con tanto sughetto per farci la scarpetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche la scarpetta....golosona,ahahah,ti abbraccio

      Elimina
  14. Che ricetta golosa :p
    Baci cara a presto <3

    RispondiElimina
  15. Ciao, buonissima la pasta con le polpette a presto michelaencuisine

    RispondiElimina
  16. Quanto adoro questo primo piatto.

    RispondiElimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...