giovedì 30 agosto 2012

TORTA AL COCCO E LIMONE---BURRO HOME MADE

torta al cocco e limone
Ore 21 voglia di dolce, non posso uscire perchè piove decido di preparare una torta buona, diversa e veloce.
        Da un libro di ricette "Dolci rustici"ho preso questa ricetta che ho completamente  modificata.
ingredienti
160 gr di zucchero
200 gr di formaggio cremoso+ 50 gr di burro home made
100 grdi farina di cocco  
 5  uova
180 gr  gr di farina  
 1 bustina di lievito
 il succo e la buccia grattugiata di 1 limone

per la copertura 
 marmellata di limoni di Sicilia
farina di cocco

preparazione
Montate a crema burro , formaggio e zucchero.
Senza smettere di sbattere la massa, unite le uova uno alla volta.
Aggiungete all'impasto la farina di cocco, la farina, il lievito, la buccia grattugiata ed il succo del limone. Mescolate bene.
Imburrate ed infarinate lo stampo,
 io  invece di infarinarlo ho messo lo zucchero di canna.
Versate il composto  nello stampo.
 Ponete la torta nel forno a 180° per 40 minuti.
Sfornate la torta, pennellate con la marmellata di limoni e spolverizzate con la farina di cocco.




BUON APPETITO.

BURRO HOME MADE

semplicemente demenziale 
a me è capitato per caso
mentre montavo la panna
mi sono distratta
ho montato troppo
mi sono ritrovata con un composto duro
il burro che ho utilizzato per preparare due dolci
molto, molto buono. 

QUESTA TORTA L'HO PREPARATA UN PO' DI TEMPO FA, QUANDO VI ERA LA PIOGGIA, IL FRESCO, RICORDATE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!




martedì 28 agosto 2012

PEPERONI


INGREDIENTI
4 peperoni gialli e rossi
7-8 capperi
io ho messo 1 cucchiaio di olio
sale
origano
basilico
olive facoltativo
Preparazione
Sciacquare ed asciugare i peperoni
tagliarli a strisce.
Mettere in una padella tutti gli ingredienti
far cuocere con il coperchio per 5 minuti
aggiungere 1/2 bicchiere di acqua
coprire 
continuare a cuocere
se c'è bisogno aggiungere altra acqua
sempre un po' alla volta 
a cottura ultimata se si desidera 
aggiungere le olive
far cuocere altri 5 minuti
Servire

lunedì 27 agosto 2012

AFFOGATO LIGHT CIOCCO-CAFFE'



Devo ringraziare mentaecioccolatoblog

per aver preparato questo gelato che possono mangiare anche

coloro che sono a dieta come me.

Io seguo la dieta del Dott. Dukan che permette di mangiare questo

gelato con qualche piccolo accorgimento.

Vediamo gli ingredienti

500gr di yogurt
 io magro0,1

50ml di acqua

100 gr di zucchero 
io 10 gocce di TIC

1/2 cucchiaino di maizena 
io 1/2 cucchiaio

4 cucchiaini di cappuccino
io 1/2 cucchiaio di caffè solubile +1/2 cucchiaio di cacao amaro

Preparazione

Versare in un bicchiere l'acqua e il tic
 mettere in frigo per alcune ore.
Mescolare con il minipimer lo yogurt con l'acqua e il tic
aggiungere il caffè
il cacao setacciandolo
la maizena setacciandola
continuare a mescolare
versare nella gelatiera
oppure come ho fatto io
riporre in frigo
girare ogni 30 minuti
fino a completo indurimento
servire.
Io l'ho servito
come affogato al caffè.

Frescooooooooooooooo





domenica 26 agosto 2012

POLPETTE DI TACCHINO


ingredienti
1 petto di tacchino
oppure coscia di tacchino
io ho usato il petto lesso
2 patate lesse
pane grattugiato q b
1 uova
sale
se si vuole pepe
Preparazione
   Schiacciate le patate prima che si raffreddino.
Sfilettate il petto
               Mescolare in una ciotola carne,patate,
uova, pane grattugiato
(quanto basta per ottenere un composto omogeneo) e sale .
Formare delle palline 
 passarle nel pane grattugiato
  friggete.
BUONE

lunedì 20 agosto 2012

TORTA LEGGERA AL CACAO E PERE

ingredienti
4uova

80-100 gr di zucchero

1 cucchiaio di cacao amaro

4 cucchiai di farina

1 tazzina di olio
1 bustina di lievito
3 pere
zucchero a velo
Preparazione
montare le uova con lo zucchero

 
 aggiungere il cacao, continuare a montare



aggiungere l'olio e la farina, continuare a montare

                     
                           aggiungere il lievito, montare ancora



versare il composto in una tortiera oliata ed infarinata



tagliare ed aggiungere sulla torta i pezzi di pera cercando di ricoprire tutta la superficie della torta.
Infornare a 180° per 30 minuti





E PIACIUTA A TUTTI
 ANCHE ALLA VICINA.
BUON APPETITO

CON QUESTA TORTA PARTECIPO AL CONTEST


sabato 18 agosto 2012

torta alla marmellata di Benedetta Parodi


Questo semplice dolce preparato da Benedetta Parodi in TV lo preparo spesso alternando le marmellate.

Questa è la torta del 120
gli ingredienti devono pesare 120 gr io ho usato il doppio


torta pronta per il forno
Ingredienti
240 gr di farina
240 gr di burro
240 gr di zucchero
4 uova
1 bustina di lievito
1/2 barattolo circa di marmellata Rigoni di Asiago a scelta
Preparazione
Montare il burro con lo zucchero.
Aggiungere le uova una  alla volta.
Sempre continuando a mescolare aggiungere la farina ed il lievito.
Imburrare ed infarinare una teglia.
Versare il composto, livellare.
Aggiungere cucchiai di marmellata cercando di coprire tutta la superficie.
In forno a 180° per 25 minuti.
Una volta cotta capovolgere
spolverizzare di  zucchero a velo 
(se gradito).
Tagliare a cubotti.
Servire.

Mi dispiace di non avere la foto della torta cotta 
che purtroppo è volata via 
nel vero senso del termine
 mio figlio l'ha portata ad una cena con i suoi amici.
BUON APPETITO A LORO
http://www.rigonidiasiago.com/wp-content/uploads/2012/07/Contest-Autunno.jpg

sabato 11 agosto 2012

ROSE

 

La voglia di lievitati non passa allora 

passo agli impasti dolci.

Ho preso questa ricetta dalla rivista 

"più dolci" 

Ingredienti
500 gr di farina
2 uova
1 tazza di latte tiepido
50 gr di burro
80 gr di zucchero
25 gr di lievito di birra
4gr di sale
burro
zucchero di canna 
Preparazione
Impastare la farina con il lievito di birra sciolto nel latte tiepido.
Aggiungere:
le uova,il burro ed il sale.
Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Formare una palla
lasciar lievitare per 2 ore
io nel forno spento con la luce accesa.
Stendere l'impasto , spalmare il burro e coprire con lo zucchero
come nelle  due foto sotto 



Arrotolare
come si vede nella foto 


Tagliare dei cilindri larghi circa 2 dita
Incidere sulla superficie  a croce con un coltello.
Appoggiare in uno stampino monoporzione
lasciar lievitare 
io nel forno spento con la luce accesa
per 2 ore circa.


In forno a 160° per 25 minuti.

Vedete la rosa più' grande delle altre
solo per caso
è stata schiacciata da un oggetto dopo la lievitazione
è risultata la più bella, non vi sembra?
partecipo con questa ricetta al contest

venerdì 10 agosto 2012

FOCACCIA AI POMODORINI

VOGLIA DI FOCACCIA IRRESISTIBILE
NON POSSO PIÙ  RIMANDARE



Ingredienti
1kg di farina per pani e pizze
1 lievito di birra
2 tazze da latte di acqua
sale
Preparazione
Versare in una ciotola la farina
al centro mettere il lievito sciolto in una tazza di acqua tiepida
aggiungere il sale.
Mescolare
impastare fino ad avere un impasto omogeneo
formare una palla
come nella foto sotto.  

Mettere a lievitare in frigo 
coprendo  la ciotola con la pellicola
per tutta la notte.
Al mattino sul tardi prendere la pasta
stenderla in un rettangolo
fare le pieghe di  Adriano,che puoi vedere anche qui
coprire in modo quasi ermetico
lasciarlo lievitare per 2 ore
ecco come si presenta  l'impasto dopo la lievitazione


ecco come si presenta l'impasto internamente.

interno impasto dopo le pieghe 

Dividere l'impasto in tre parti 
stenderlo secondo la teglia.
Aggiungere all'impasto steso  sale 
 olio e  pomodorini. 
Mettere in un luogo caldo per 2 ore.
Aggiungere origano e basilico.
In forno a 200° per 30 minuti
 

                                        E' MORBIDISSIMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

martedì 7 agosto 2012

PEPERONCINI VERDI CON POMODORO E BASILICO



In estate come contorno 
per accompagnare soprattutto la mozzarella
 uso preparare questi ortaggi 
 io  li chiamo peperoncini verdi 
ma ho sentito chiamarli anche  cornetti o friggitelli.
La ricettta originale prevede che vengano fritti 
 poi passati nel pomodoro con abbondante basilico.
Io poichè evito di friggere
 metto in una padella tutto insieme
 peperoncini, pomodoro ,olio e sale
sono meno calorici ma buoni ugualmente.


Ingredienti
500 gr di peperoncini
un barattolo di  pomodori pelati 
oppure 500 gr di pomori freschi rossi
olio
sale
Preparazione
Togliete il picciolo ai peperoncini, sciacquateli ed asciugateli.
In una padella mettete peperoncini, pomodori, olio e sale.
Fate cuocere per 5 minuti, girate e continuate la cottura mettendo il coperchio , in alternativa potete mettere altro olio.Fate cuocere per altri 10 minuti o fino a quando non risultano cotti cioè morbidi.
Aggiungete abbondante basilico
accompagnate 
preferibilmente con mozzarella
sono ottimi anche per accompagnare carni in genere.

lunedì 6 agosto 2012

ZUCCOTTO


E'  la torta  per il compleanno di mia figlia 
da festeggiare con alcuni amici in giro 
in spiaggia, al mare o non so dove.
Questo zuccotto doveva avere una copertura di mascarpone
ma dovendolo portare fuori in scooter
abbiamo pensato (io e mia figlia) di evitare.
INGREDIENTI
per il pan di spagna
4 uova
150 gr di zucchero
150 gr di farina
preparazione
montare gli albumi a neve
mescolare con un frullino tuorli e zucchero
fino ad ottenere un composto biancastro 
aggiungere alternando 1 cucchiaio di farina ed 1 di albume
fino ad esaurire gli ingredienti
fare attenzione a non smontare il composto 
bisogna girare incorporando aria
cioè dal basso verso l'alto.
Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata
In forno per 30 minuti.
per la crema
4 tuorli
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina
1/2 litro di latte
mascarpone
zucchero a velo

Preparazione
Mescolare i tuorli con lo zucchero e la farina
aggiungere il latte a filo.
Girare il composto.
Cuocere sempre mescolando 
fino a quando non diventa denso.
Far raffreddare.
Aggiungere il mascarpone
mescolare.
ASSEMBLAGGIO

1) Tagliate a fette il pan di spagna

2)posizionate le fette ricoprendo tutto intorno lo stampo
 prima rivestito con carta forno

3)bagnate le fette con latte zuccherato
oppure con liquore
4) Amalgamate la crema e il mascarpone
5) Versate il composto sulle fette di pan di spagna
6) Coprite con altre fette di pan di spagna che bagnerete.
7) In frigo per 3 ore
8) Sformate il dolce sul piatto di portata 

9) Coprite con mascarpone o panna 
Io ho ricoperto con cocco e cacao.
Ho prima ricoperto di cocco tutta la superficie
poi ho posizionato due strisce a croce e ho spolverizzato di cacao.
Purtroppo non ho la foto.

giovedì 2 agosto 2012

Con la torta ai due cioccolati e frutti di bosco 

 preparata per festeggiare i 19 anni di mio figlio

festeggiamo anche i 1000 visitatori al mio blog
.
GRAZIE A TUTTI


mercoledì 1 agosto 2012

TORTA AI DUE CIOCCOLATI E FRUTTI DI BOSCO

E' periodo di compleanni nella mia famiglia.

Questa torta fresca è su un  vecchio numero

 di "Sale e pepe"

rivista che seguo da sempre.

           Ho apportato delle modifiche che riporto in rosso             
torta pronta
Ingredienti per 8 persone
per la pasta
300 gr di farina
    150 gr di zucchero
150 gr di burro
3 tuorli
la scorza grattugiata di 1 limone
per la crema al cioccolato bianco
150 gr di cioccolato bianco
1,5 dl di panna 
per la crema al cioccolato fondente
180 gr  di coccolato fondente
io misto fondente e al latte
1,5 dl di panna
per la decorazione
1 dl di panna
3 etti di frutti di bosco
zucchero a velo
Preparazione
Pasta frolla: impastare la farina, lo zucchero,i 3 tuorli,
 il burro a pezzetti e la scorza grattugiata del limone
Lavorare velocemente gli ingredienti
 fino ad ottenere un composto omogeneo.
Il segreto per una buona frolla :
 il burro non deve sciogliersi
una volta pronto formare una palla
 che va avvolta nella pellicola
(io uso uno strofinaccio)
mettere  in frigo per 30 minuti.
Stendere l'impasto su di un piano leggermente infarinato
formare un rettangolo 
con i rebbi di una forchetta punzecchiare 
 il rettangolo per impedire che si gonfi
in forno per 25 minuti.
Una volta cotto tagliate la frolla in tre parti.  
rettangolo di frolla
Crema al cioccolato bianco:
Sciogliere a bagnomaria con 2 cucchiai di panna
aggiungere la rimanente panna 
mescolare e mettere in frigo.

Cioccolato fondente  
 sciogliere il cioccolato a bagnomaria con 2 cucchiai di panna
  aggiungere la restante panna, mescolare e mettere in frigo .

Assemblaggio
Foderare con carta da forno uno stampo da plum cake lungo 24 cm.
Disporre sul fondo dello stampo uno dei tre  rettangoli di frolla
 tagliato a misura.
Montare con una frusta  il composto di cioccolato bianco
stenderlo sulla frolla.
primo strato con cioccolato bianco.
Coprire con il secondo rettangolo di frolla.
Montare il cioccolato fondente
stenderlo sulla seconda frolla.
Sistemare il terzo rettangolo di frolla.
Far riposare in frigo per 3 ore.
Sfornare la torta e capovolgerla sul piatto di  portata.
Decorare con la rimanente panna montata 
aggiungere i frutti di bosco.
Completare con zucchero a velo.
Tenere in frigo fin quando non si serve.
Io nella panna ho messo 2 cucchiai di zucchero 
perché ho usato la panna fresca. 
torta capovolta


partecipo al contest: 
                                                    http://cucchiaioepentolone.blogspot.it/
                 
 ed anche a questo contest 

dall'archivio idee adatte alla stagione

La tarte mediant

ecco ci siamo il periodo più in.... dell'anno insostenibile per alcuni, inebriante per altri incasinato,in......qui aggiungete tu...