lunedì 2 aprile 2018

carciofi arrostiti

cioccolatoamaro.paola
A Pasqua e a Pasquetta
non possono mancare i carciofi arrostiti

si lavano, si sbattono un pò su una superficie dura 
per farli aprire nel centro
 e permettere al condimento composto da olio,sale e prezzemolo
qualcuno aggiunge il pepe
 di arrivare al centro del carciofo,
giù giù  nel fulcro
poi si appoggiano su una brace viva
 che sia nel camino  o su una fornacella (barbecue)
e cuociono
ma se non possiamo usare i carboni
dobbiamo perderci questa delizia
nooooooooo
abitando in un palazzo 
anche in Campania
mangiavo questi carciofi solo quando andavo da parenti e amici
poi la mamma di un amico caro
donna di grande cultura culinaria
i consiglio questo modo
quest'alternativa
la preparazione è la stessa
solo la cottura cambia
invece di appoggiarli sulla brace
si mettono in una capiente teglia che può andare in forno
si aggiunge nella teglia un pò di acqua mezzo bicchiere circa
un filo di olio
se a voi piace olioso
due o tre giri di olio
si infornano a 220° per 30-40 minuti
fino a  quando le foglie fuori non si sono bruciate
e quelle più dentro sono morbide
ora pulite i carciofi dalle foglie bruciate
e appoggiatele in un vassoio che li contenga tutte
servite
ottimo modo per gustarle
appoggiatele sopra una mezza fettina di pane
mentre sfogliate il carciofo
(al sud diventa la carciofa)
il sughetto cola sul pane che poi gusterete insieme al fondo del carciofo
deliziosissimi
se provate questa cottura alternativa non l'abbandonerete più

12 commenti:

  1. Buonissimi arrostiti!!!!! smack e buona Pasquetta :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,si sono una vera leccornia,buona Pasquetta a te

      Elimina
  2. La prossima volta che faccio la brace, li devo assolutamente provare!
    Buona serata Paola e ancora tantissimi auguri <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente se poi non vuoi usare la brace vi è questa alternativa in forno che sono ugualmente buoni,grazie e buona serata a te

      Elimina
  3. Risposte
    1. e non solo,o li ho preparati anche oggi,buoniii,grazi,felice serata

      Elimina
  4. Non li ho mai fatti arrostiti, chi sa che buoni !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buonissimi,provali nel forno li possono fare tutti e in ogni luogo,un abbraccio

      Elimina
  5. J'adore les artichauts préparés de cette façon.
    J'en mangerai tous les jours.
    A bientôt

    RispondiElimina
  6. Buoni!!!! Mi ricordo quando ero una teenager e organizzavamo l'ottobrata (una giornata di festa, ad ottobre appunto, al paese) e non mancavano mai i carciofi alla "matticella".....
    Buoni!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla matticella,strano nome,buoni vero,buona serata e grazie

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...