sabato 24 gennaio 2015

la ricetta della cassata siciliana con glassa light



























ops,scusate ma mi era sfuggito
che non avevo postato più la ricetta
di questa golosa e famosa torta
cassata siciliana con glassa light
è un classico dolce bello calorico
ho cercato di renderlo meno calorico
con una glassa più leggera 
rispetto alla classica glassa
vediamo cosa occorre
per la torta margherita
preparato Cameo che contiene 
425 gr di miscela
20 gr di zucchero
aggiungere
125 gr di burro
3 uova
80 ml di latte
mescolate tutti gli ingredienti
versate in uno stampo da 24 cm di diametro
in forno a 180° per 45 minuti
per la farcia
500 gr di ricotta mista
250 gr di zucchero a velo
buccia grattugiata di arancia 
per la glassa
2 albumi 
io 70 gr
ho usato gli albumi  del brick
150 gr di zucchero
alberelli di cioccolato
polvere di pistacchi
come si prepara
per la torta
montate le uova con il burro
aggiungete il composto Cameo
continuate a montare
aggiungete il latte a filo
imburrate uno stampo
versate il composto
in forno a 180° per 35 minuti
lasciate raffreddare
nel frattempo preparate
la crema di ricotta
setacciate due volte la ricotta
aggiungete lo zucchero a velo
la scorza di arancia
mescolate
tagliate la torta in due
bagnate il primo disco con latte
o liquore leggero
spalmate la crema di ricotta
appoggiate il secondo disco
bagnate leggermente
preparate la glassa
montate l'albume
in un pentolino fate sciogliere lo zucchero 
con 75 gr di acqua
senza mai girare
una volta che non si vede più lo zucchero
girare l'acqua
versare l'acqua a filo sull'albume montato 
girando sempre con  il minipimer
versare sulla torta  
lasciate asciugare per alcune ore in frigo
completate conpolvere di pistacchio
alberelli o altri soggetti di cioccolato 

34 commenti:

  1. E' semplicemente perfetta!!!

    RispondiElimina
  2. beh...l'hai fatta per me vero? mi sento chiamata a rapporto e a pretendere la mezza cassata!! braverrima tesoro! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mezza cassata è tua,golosona,un bacio e buon weekend

      Elimina
  3. Risposte
    1. condividiamo tutti qui,è piaciuta tanto tanto

      Elimina
  4. Anche da me oggi si parla di Sicilia ma in versione salata, ottima e golosa questa cassata!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,vengo da te a vederla la tua specialità,un bacio

      Elimina
  5. Stupenda!!! adoro la cassata, nella versione light è ancora più allettante!!!!
    Buon fine settimana, a presto ...

    RispondiElimina
  6. Che golosa visione cara Paola... Una torta bellissima che adoro, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima.anche a noi piace molto, felice domenica

      Elimina
  7. Che simpatica versione alternativa! Si presenta molto bene, complimenti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, rispetto alla classica e golosa cassata è più semplice e meno pesante grazie cara

      Elimina
  8. uno dei miei dolci preferiti in assoluto, mi ricorda la meravigliosa Sicilia ! Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo è un grande complimento,grazie cara

      Elimina
  9. Buonissima!!! Mio marito è da tanto che me la chiede!
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, preparagliela,un bacione

      Elimina
  10. golosissima e dall'aspetto troppo invitante, bravissima Paola, complimenti:))
    un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Adoro la cassata!!
    Davvero golosa questa tua versione!!!
    Bravissima!!
    Un mega abbraccio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  12. è molto interessante questa glassa light cara....e che dire della torta..?!!! :-PPP
    Un bacione a presto <3

    RispondiElimina
  13. Ciao Paola :) Quanto è buona la cassata, mi piace sempre tanto e poi con la glassa light ancora meglio! Complimenti e un bacione! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,un bacione a te e buona settimana

      Elimina
  14. Da siciliana adoro la cassata.
    Sai che esiste uno stampo apposito per farla? Devo averlo da qualche parte.
    Brava per averla provata,un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero non lo sapevo,seti capita di farla fai anche vedere lo stampo,grazie cara

      Elimina
  15. Ci potrei fare il bagno dentro un dolce così..e ora con un caffè fumante davanti...mi ci vorrebbe proprio una bella fettona ^_^!!!Dove ci incontriamo che me la porti eh eh??? Buona giornata cara Paola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci possiamo incontrare dove preferisci,ma la torta non c'è più, l'hanno divorata ,buona giornata a te

      Elimina
  16. Continuo ad avere l'influenza e sono inappetente in questi giorni, ma questa squisitezza mi mette un certo languorino....Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dispiace cara buona guarigione, allora possiamo dire che questa torta guarisce anche gli ammalati,un bacio e buona guarigione

      Elimina
  17. Sai che non l'ho mai assagiata?non so se mipiacerebbe in quanto non amo i sapori troppo dolci..però.. una fettina la vorrei assaggiare. smackkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quella originale con pasta di zucchero è davvero troppo dolce la mia è diventata quasi una torta con la ricotta,però non so se per te sia comunque troppo dolce,può anche darsi,grazie di essere passata,un bacione

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...