mercoledì 1 dicembre 2021

I pani del doge

IMG_2942
buongiorno, nuovo appuntamento con a rubrica idea menù
 e il tema è regali home made
più semplici, non sempre  perfetti ma fatti con il cuore, con l'amore
io ho pensato ad un pane del doge un dolce veneziano  molto rustico
con frutta secca, e poco altro
io invece dell'uvetta ho aggiunto più frutta secca
e poichè  è  un'idea da regalare ho preferito un formato più piccolo 
tanti pani da incartare, infiocchettare e donare a chi amiamo
IMG_2943
il pane del doge è un pane dolce arricchito da frutta secca, uvetta e spezie
 adoperate in questo periodo nei dolci delle varie regioni italiane e anche europee
per 4 pani
tempo di preparazione 25 minuti
tempo di cottura 40 minuti
la lista della spesa
250 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
60 gr di miele
100 gr di burro sciolto
250 gr di frutta secca
3 uova intere
5 gr di lievito per dolci
sale
vanillina 
come si preparare
tritate la frutta secca
mescolate gli ingredienti secchi
(farina, sale, zucchero, lievito e vanillina)
aggiungete il burro, il miele e poi le uova sbattute a parte
infine aggiungete la frutta secca 
mescolate
formate dei panetti
oppure un grande pane
in forno a 180° per 45 minuti
passate una volta freddi tanto zucchero a velo
IMG_2944
ed ora le altre idee menù
per regali home made
Paola I pani del Doge



10 commenti:

  1. Un pane che conosco bene, mi piace la tua versione, sarà sicuramente un regalo molto gradito!!!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe proprio riceverne uno, anzi più d'uno! Brava Paola :)

    RispondiElimina
  3. non conosco questo pane, ma è davvero invitante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene, mi fa piacere che ti abbia incuriosito,provalo,buona doenica

      Elimina
  4. Non conoscevo questo pane, grazie per la ricetta!
    buon dicembre
    Alice

    RispondiElimina
  5. Conosco questo pane molto goloso, bravissima!!!!

    RispondiElimina

dall'archivio idee adatte alla stagione

carnevale 25 ricette dolci e salate

ecco 25 ricette  dolci e salate per il Carnevale qui per vederle tutte