sabato 28 giugno 2014

focaccia con pasta di riporto


























l'aria si è fatta un pò più fresca dopo la pioggia e subito ho
acceso il forno questa volta per preparare due focacce con 
pomodorini e con olive,buone ho però usato  per la lievitazione
la pasta di riporto.
La pasta di riporto non è altro che una piccola parte di pasta 
per pizza lasciata lievitare e poi usata come lievito per un
nuovo impasto
io ho alternato parti morbide e quindi meno
sottili con parti più scriocchiarelle cioè
più sottili, buonissima mai mangiata così,
il lievito di riporto,dà tante soddisfazioni ne vale davvero
la pena;
ma ora passiamo alla ricetta 

focaccia con pasta di riporto
  
330 gr di lievito di riporto
come fare la pasta di riporto vedi qui  
acqua q.b.
660 gr di farina per ciabatta tedesca
pomodori
olive nere snocciolate
olio
sale
















ho impastato nella mdp il lievito di riporto
con un bicchiere d'acqua a temperatura
ambiente
azionare la mdp 
io ho messo programma impasto che dura 1 ora
e 30 minuti
aggiungere la farina
io ho usato una farina tedesca
per pane-ciabatta
è una farina mista 
continuare  ad impastare
aggiungere il sale
far continuare il programma
alla fine lascio lievitare per alcune ore
anche 4-5
dipende dal caldo che c'è in casa
stendo la pasta in una teglia oliata
condisco con olive o pomodori, origano, olio
lascio lievitare circa 30 minuti nel forno 
caldo ma spento
in forno a 220° per 20  minuti circa
















martedì 24 giugno 2014

gelato al bayles


E' arrivata l'estate,qui fa caldissimo 
l'unica cosa che viene voglia
di mangiare è il gelato goloso,fresco,
versatile adatto a tutte le ore 
ed in  tutte le occasioni
dal libretto sui gelati
ho preso l'idea
la  mia versione di gelato al Bayles 
se si può dire così
è leggermente alleggerita
ho sostituito la dose di panna con il latte
è comunque buonissimo  
lo so che ho postato già qualche gelato 
ma l'unica cosa che mangiamo
oltre l'anguria e
qualche fettina sottile di carne
 in questi giorni di caldo,a noi è piaciuto

vi passo la ricetta
400 ml di latte
1 uovo intero
130-150 gr di zucchero semolato
150 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di bayles
per decorare 
smarties

come si prepara

cuocete il latte con  il cioccolato tritato
in un'altra casseruola montate uovo e zucchero
versate il latte al cioccolato
mescolate
in frigo per 3 ore ad addensare e raffreddare
aggiungete il bayles
versate nella gelatiera e azionate
dopo 30 minuti il gelato è pronto da gustare
potete come ho fatto io
aggiungere i confetti colorati 
o se preferite altre caramelline
buono,veloce,fresco  e goloso
Buona giornata

Con Questa Ricetta Partecipo Al Contest Di “Cucina in cucina … 
“del blog Una Fetta Di Paradiso “Gelati, sorbetti, ghiaccioli”;

sabato 21 giugno 2014

gelato allo snickers




























il caldo inizia a farsi sentire di nuovo, gli esami, i vari 

impegni ci vuole qualcosa di fresco e goloso per riprendersi
ecco questo gelato sembra fare al caso mio lo offro anche a 
voi,buon weekend

cosa ci serve

50 gr di zucchero
200 ml di latte
240 ml di panna
150 gr  di snickers 
(barrette di cioccolato
 con arachidi e mou)

come si prepara

in un pentolino mescolate latte e panna
aggiungete lo zucchero
mescolate 
aggiungete gli snickers a pezzi
mettete sul fuoco a bagnomaria
mescolate fino a completo scioglimento 
degli snickers
lasciate raffreddare
versate nella gelatiera dopo 30 minuti 
è pronto
servite
se non avete la gelatiera
mettete in freezer
dopo 1 ora mescolate con un frullino
rimettete in frigo
per altre 2-3 volte rimescolate
fino a quando non si è gelato completamente.


mercoledì 18 giugno 2014

torta al caffè




















questa torta è nata per partecipare ad un 
contest finito molto tempo fa 
a noi è piaciuta 
e volevo condividerla con voi 

vediamo cosa ci occorre per uno stampo 
di 24 cm

per la base
500 gr di farina 00 il Molino Chiavazza
200 gr di zucchero
200 ml di latte
4 uova
20 gr di cacao amaro
1 bustina di lievito

per la bagna
1 bicchierino di cognac 
+qualche cucchiaio d'acqua

per la farcia
500 gr di yogurt bianco
5 tuorli
1 uovo
120 gr di zucchero
30 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di caffè solubile

per la copertura
400 gr di ricotta
1 tazzina di caffè
3 cucchiai di zucchero a velo

come si prepara la base

lavorate le uova con lo zucchero fino 
ad avere un composto chiaro
aggiungete la farina,il lievito ed il cacao 
precedentemente setacciati e infine il latte
a filo
quando avete ottenuto un composto omogeneo
versatelo nello stampo  precedentemente 
imburrato
in forno a 160° per 30 minuti

preparate la farcia
sciogliete 60 gr di zucchero bagnato con 2 
cucchiai d'acqua
ottenuto il caramello dorato coprite con
lo yogurt appena tiepido, il cioccolato
spezzato ed  il caffè
montate i tuorli e l'uovo intero e 
mescolateli al composto di caffè-cioccolato
scaldate a bagnomaria fino ottenere una 
crema densa

preparate la salsa per la copertura
mescolate la ricotta prima setacciata 
con zucchero e caffè

assemblaggio 
tagliate la torta
pennellatela con la bagna che volendo potete
sostituire con il latte
farcite con la crema e ricomponete la torta
coprite con la salsa
conservate in frigo.

mercoledì 11 giugno 2014

dounghnut con Enkior























Avevo preparato come si può vedere 

questi dolcetti per il contest di
impastando s'impara poi il post
è andato perso e solo adesso
l'ho ritrovato e poichè mi sono
piaciuti tantissimo ve li offro oggi.
Allora avevo comprato uno stampino 
della Gardini per i dounghts,
quelle fantastiche ciambelline
ricoperte di cioccolato 
o altra golosa copertura rosa,bianca
io ho scelto la classica al cioccolato 
ma ho usato la farina enkior.
Adesso in questo periodo di scartoffie,
consigli,scrutini,esami
queste ciambelline le gradirei proprio
mi manca il tempo e la voglia di accendere 
il forno nelle ore calde perchè 
solo allora ci sarebbe tempo,ve le offro
e me le guardo insieme a voi sognando 
di averle in casa

vi passo la ricetta

per 24 dounghts al forno

120 gr di farina 00 il Molino Chiavazza
30 gr di farina enkior
75 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito
vanigliato per dolci
1 vasetto di yogurt
80 ml di latte
30 gr di burro
1 uovo
per la copertura

cioccolato sciolto












come si preparano

in una ciotola mescolare tutti
gli ingredienti  solidi 
compreso il lievito
aggiungere il latte,il burro,
lo yogurt e l'uovo
mescolare
impastare per un pò
imburrare lo stampo dei dounghnuts
versare un cucchiaino abbondante
di composto
in forno a 180° per 20 minuti
una volta freddi bagnare nel cioccolato














lasciar raffreddare
servire

sabato 7 giugno 2014

biscotti con impasto di ricotta



questi biscotti sono nati per caso 
e finiti subito
hanno la ricotta invece del burro
e solo gli albumi
adatti a chi non vuole tanti grassi
 anche a chi non vuole le uova
sono semplici da mangiare così a merenda
per darsi un pò di carica dopo il lavoro
noioso e burocratico che mi tocca fare,
in questo periodo,da me però
li ha mangiati quasi tutti mio figlio
vi passo la ricetta
350 gr di farina
250 gr di ricotta
3 albumi
130 gr di zucchero di
canna grezzo
3 cucchiaini di lievito
per dolci

in una ciotola capiente mescolate tutti
gli ingredienti
formate un panetto
con il mattarello stendete l'impasto
tagliate con un taglia pasta
tanti biscottini che appoggerete
su una placca imburrata o ricoperta
con carta forno
in frigo per 30 minuti
poi in forno per 25 minuti a 180°
"Questa ricetta partecipa alla raccolta
 di Ricette Pasticcione sul tema
"E' Tempo di RICOTTA"

martedì 3 giugno 2014

biscotti Oreo home made


dopo la pausa è più duro riprendere il lavoro e questi biscotti
con cacao e farcitura golosissima sono proprio l'ideale
ve li offro.
Buona settimana
cosa occorre per i biscotti
60 gr dii cacao
50 gr di maizena
180 gr di burro
200 gr di zucchero di canna
1 uovo
1 cucchiaio di lievito per dolci
per la farcia

150 gr di zucchero a velo
170 gr di burro
prepariamo
lavorate il burro con lo zucchero e l'uovo
fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro
mescolate la farina,la maizena,il cacao 
ed il lievito ed unitelo al composto di burro
mescolate fino ad ottenere un composto 
omogeneo
formate una palla
lasciate riposare in luogo fresco per 2 ore 
avvolto nella pellicola
stendete l'impasto con il mattarello
tagliate con il taglia biscotto tondo
oppure a fiore
in forno a 180° per 10 minuti circa
per la farcia

mescolate burro e zucchero a velo 
fino ad ottenere un composto omogeneo
unite il latte condensato
mescolate
riempite una siringa per dolci con bocchetta
a stella
aspettate che i biscotti siano freddi
su ogni biscotto premete un grosso ciuffo 
di crema
appoggiate l'altro biscotto
aspettate qualche ora prima di servirli per
permettere alla crema di addensarsi
buonissimi

dall'archivio idee adatte alla stagione

La tarte mediant

ecco ci siamo il periodo più in.... dell'anno insostenibile per alcuni, inebriante per altri incasinato,in......qui aggiungete tu...