domenica 23 giugno 2013

semifreddo al cioccolato



ingredienti per 4 persone

a me sono venuti 6 semifreddi

ho usato questi stampi della ditta Ghidini
in silicone
molto comodi senza bisogno di imburrarli o di fare altro
 comodi e versatili 
adatti anche alla cottura



la ricetta l'ho presa da questo libro godereccio



ingredienti

325 gr di panna semi montata
per la crema pasticcera al cioccolato
2 tuorli
75 gr di zucchero
20 gr di farina il Molino Chiavazza
250 ml di latte
15 gr di cacao
40 gr di cioccolato


per la meringa all'italiana
60 gr di albume
120 gr di zucchero
20 ml di acqua
per la pasta per il rotolo al cacao

ho usato la farina del il Molino Chiavazza
che non ha bisogno di essere setacciata
 è leggera e non forma grumi

aprofitto per ringraziare la ditta per il pacco regalo

100 gr di zucchero
3 uova
1 tuorlo
80 gr di farina di grano tenero 
il Molino Chiavazza
20 gr di fecola
15 gr di caacao

per lo sciroppo

30 ml di acqua
80 gr di zucchero
35 ml di rum





preparazione

per il rotolo
mescolate farina,cacao e lievito
separate le uova
in ua terrina montate gli albumi con lo zucchero
aggiungete i tuorli poi il composto di farine
rivestite una teglia con carta forno e spalmate il composto
inforno a 230° per 5-7 minuti
inzuppatelo con 50 ml di sciroppo preparato facendo bollire acqua e zucchero
una volta tiepido aggiungete il rum
per la crema
scaldate il latte in un tegame
nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero
aggiungete la farina
mescolate
versate il latte bollente a filo sempre mescolando
rimettete sul fuoco  e fate cuocere 
nella cema bollente sciogliete il cacao ed il cioccolato
lasciate raffreddare



per la meringa
fate cuocere 105 gr di zucchero con 20 ml di acqua
portando a 120°
montate 60 gr di albume con 15 gr di zucchero
versate lo zucchero cotto sull'albume montando e continuando a sbattere fino a renderlo tiepido
aggiungete a  275 gr di crema pasticcera 100 gr di meringa e alleggerite con la panna semimontata incorporandola delicatamente
riempite gli stampi e chiudete con cerchi di pasta biscotto tagliati secondo la forma dello stampo
io li ho tagliati un pò più piccoli
mettete in frigo per 3 ore



 15 minuti prima di servire toglieteli dallo stampo e decorate a piacere






partecipo al contest

20 commenti:

  1. mai dire mai nella vita ;) grazie carissima!

    RispondiElimina
  2. buoni i dolci al cucchiaio , soddisfano senza appesantire (apparentemente) gli stampi sono motlo carini , ma io tifo per gli stampi semplici forse perchè penso che sono più semplici da utilizzare nel momento di sformare il dolce . Buonissima domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione ma è risultato semplicissimo sformare questo dolce,buona domenica

      Elimina
  3. perfetto per il caldo e godereccio ^_^ !!! belli anche gli stampini :)

    RispondiElimina
  4. Adoro i semifreddi, questo è sicuramente buonissimo...
    grazie mille per la ricetta!!!
    Baci e buona domenica!!!
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Buonissimo, complimenti!!! belli anche gli stampi!!! a presto ....

    RispondiElimina
  6. Che bella rosa golosa :) Il dessert ideale per questo periodo. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  7. mi piacciono questi stampini..io li ho piccoli, ma da muffin..6 in un unico pezzo, così separati penso siano molto più comodi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giustissimo, anche più piccoli sono simpatici

      Elimina
  8. Caspita che bella ricetta e poi con questi stampini il risultato è troppo carino :-) Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio sei troppo buona, quelle foto che non sono mai chiare il mio cruccio, buon pomeriggio

      Elimina
  9. Ciao, grazie della visita, mi sono unita ai tuoi sostenitori!!!
    Ma che bella presentazione con questi romantici stampini!!!

    RispondiElimina
  10. hai ragione ho anche io quel libro ed è pieno di golosità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce ne sono delle belle a cui è difficile resistere, buona serata

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...