martedì 27 ottobre 2015

gnocchetti con crema di zucca e rosmarino

oggi un primo piatto delizioso,caldo colorato,profumato e tanto semplice
gnocchetti con crema di zucca e rosmarino
vediamo cosa ho usato
2 etti di  pasta di semola di grano duro
formato gnocchetti
1 etto di zucca
olio
sale
rosmarino
1 cucchiaio di ricotta
come si prepara
tagliate la zucca a pezzi
lasciatela cuocere in una padella antiaderente
con un filo d'olio evo
quando è morbida
passatela al mixer
oppure con un frullatore ad immersione riducetela in purea
rimettete in padella
aggiungete il rosmarino,il sale
lasciate asciugare
aggiungete la ricotta ed un filo di acqua calda
lasciate riposare
lessate la pasta
versate la pasta nella padella saltate
servite
ottimo primo piatto autunnale

sabato 24 ottobre 2015

strudel di mele e marmellata di fragole con pasta brisè





























come arriva la fine di  settembre inizio ottobre
mio marito mi chiede di preparare uno strudel di mele
l'unico dolce del nord che a lui piace dice
quest'anno visto il protrarsi del caldo e del sole
ancora non aveva pronunciato le famose parole
appena è arrivata l'aria fresca ecco arrivare la richesta
ho usato la pasta brisè che avevo già pronta
e la marmellata di fragole invece della classica di pesche
nello strudel non metto mai
il pane grattugiato ed il burro come vuole la tradizione
mi è piaciuto molto il contrasto
tra il sapore della marmellata di fragole e le mele
ls marmellata di fragole dà un tocco di freschezza
a questo famoso e ottimo dolce
da rifare,è finito in un battibaleno
per fare la foto ho dovuto tagliare 3 fette
ogni volta si avvicinava qualcuno
attirato dal profumo che si è esteso per tutta la casa

























vediamo cosa ho usato 
un rotolo di pasta brisè
per il ripieno
4 mele
uvetta
8 amaretti
marmellata di fragole q.b.
assemblaggio
stendete la pasta brisè
copritela con  uno strato leggero di marmellata
io ho usato Rigoni di Asiago alla fragola
ma potete anche cambiare gusto
sbucciate le mele e tagliatele a fette
coprite la pasta con le mele per i 3/4 della sfoglia
aggiungete gli amaretti sbriciolati e l'uvetta
rovesciate i  bordi sul ripieno
arrotolate
mettete in forno per 40 minuti
con questa ricetta  partecipo al contest
il mio cuore batte per
la marmellata di fragole di  Rigoni di Asiago
http://foodbloggers.rigonidiasiago.it
/parte-il-nuovo-contest-il-mio-cuore-batte-per/
Unknown-1

martedì 20 ottobre 2015

Ricordi autunnali in pentola: Minestra di bietole con pane tostato



























scusate il ritardo ma ho girato come una trottola
tra scuola-aggiornamento-casa-scuola
mi sono accorta che il 19 era passato
ed io non avevo postato la mia pietanza autunnale
come da tradizione ormai il 19 di ogni mese
per la rubrica"Cucina e territorio di casanostra"
postatiamo ricette tipiche delle regioni di appartenenza
questo mese è la volta di " ricordi autunnali in pentola"
io per la regione Campania ho scelto
minestra di bietole con pane tostato
cosa ci occorre 
per 3 persone
2 fescetti di bietole
aglio
olio evo
sale
pane tostato
come si prepara
lavate ben ben le bietole
lasciatele lessare in una pentola capiente con poca acqua
in una pentola di coccio
mettete l'aglio e 3-4 cucchiai di olio evo
aggiungete le bietole
lasciate insaporire per 10 minuti
salate
girando ogni tanto almeno 2 volte
in un piatto versate le verdure
aggiungete il pane
servite
buonissime
vediamo le altre amiche cosa hanno postato
Lombardia: Cucina Lodigiana Pulénta Pastisàda
Friuli Venezia Giulia: Minestra di orzo e fagioli 
Piemonte:
Toscana : minestra di fagioli ricetta toscana
Lazio:zuppa di pesce
Campania : Minestra di bietole con pane tostato
Basilicata:olive fritte
Puglia:minestra di ceci neri e cavatelli
Calabria:lagane con fagioli e nduja
Cucina della Sicilia:
il banner
le mie ricette
buon appetito

lunedì 12 ottobre 2015

panna cotta Polenghi


































dopo qualche settimana di assenza per impegni vari
ma anche scarsa volontà a scrivere e fotografare
oggi iniziamo la settimana con un dolce goloso
morbido e soprattutto veloce
la panna cotta di Polenghi
confezione comoda da tenere in casa
per togliersi la voglia di dolce in fretta e con poca spesa
vediamo cosa occorre
1 confezione di panna cotta Polenghi
300 ml di latte
200 ml di panna
la confezione di panna cotta Polenghi contiene
1 busta di preparato da 60 gr
2 dosi di topping al limone
per ottenere una buona panna cotta
basta aggiungere  latte e panna
vediamo come si prepara
far bollire in un pentolino il latte e la panna
togliere dal fuoco
aggiungere il contenuto della busta
mescolare bene in modo da ottenere una crema senza grumi
lasciar bollire 2 minuti  a fuoco moderato
continuando a mescolare
versare il  preparato in uno stampo
 lasciare raffreddare
 tenere in frigo per 1 ore
decorare con il topping al limone
servire un ottimo dessert
il sapore del limone è irresistibile
un dessert veloce da tenere in dispensa per le occasioni dolci
la confezione riporta 6 porzioni io ho usato  4 stampini monodose

dall'archivio idee adatte alla stagione

La tarte mediant

ecco ci siamo il periodo più in.... dell'anno insostenibile per alcuni, inebriante per altri incasinato,in......qui aggiungete tu...