lunedì 24 marzo 2014

crostata al limone per festeggiare la primavera

 




















complici i limoni freschi provenienti dal
giardino di mia suocera presi durante
l'ultima corsa fatta a Napoli,
ho pensato di riproporre,alla mia
famiglia,perchè nel blog non l'ho mai postata
prima, la crema al limone di Annamaria,amica
 carissima nonchè madrina di battesimo di mia
 figlia,fu proprio per quell'occasione che mi
 passo la ricetta ,di sua madre, di questa 
favolosa crema al limone senza latte che 
allora adoperai per farcire la torta  per 
il battesimo di mia figlia, un fiore,un 
gigantesco fiore, che non entrava
nel frigo .Oggi invece nonostante la giornata
 strana,il cielo grigio che  poi si illumina 
di un sole accecante poi di nuovo cupo ho
 deciso di andare in cucina e preparare questo
 dolce che prevede tre basi:la frolla, la 
pasta margherita e la crema al limone.














Parto dal preparare la crema semplice ma con
 una lunga cottura ,nel prepararla la 
modifico:

3 tuorli
3 limoni buccia e succo
150 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio di farina 00 il Molino Chiavazza
60 gr di burro

parto dal grattugiare le scorze dei limoni
ed è allora che avviene il miracolo
nella mia cucina si sente un profumo di 
limone  fresco che inebria,in questo momento
il cielo è grigio ma nella mia cucina sembra 
stiano sbocciando i fiorellini
sembra di essere su un prato verde ricoperto
 di tanti fiori colorati,
sembra la pubblicità de quell'ammorbidente
che circonda la donna di fiori,mi dispiace
che non possa passare il profumo che ho 
sentito.
In una pentola metto i tuorli, le bucce di 
limone grattugiato,lo zucchero
mescolo
aggiungo la farina,mescolo di nuovo
aggiungo il succo ,e amalgamo infine aggiungo
 il burro
metto sul fuoco bassissimo,o a bagnomaria,
e giro e cuocio fino ad avere un composto
 denso, lascio raffreddare.













Passo a preparare la frolla

300 gr di farina 00 il Molino Chiavazza
150 gr di burro
150 gr di zucchero semolato
3 tuorli
buccia grattugiata di limone

impastare tutti gli ingredienti
formare un panetto
in frigo per 30 minuti
stendete la pasta frolla
tagliate un cerchio di frolla grande
 come la teglia da usare 












Passo a preparare la pasta margherita

3 albumi
2 uova intere
150 gr di zucchero
250 gr di farina 00 con il lievito
 il Molino Chiavazza
buccia grattugiata di limone
10 cucchiai di latte

in una bastardella montate albumi,uova 
e zucchero
aggiungete il latte e poi la farina
mescolate

montaggio del dolce

imburrate una  teglia
io ho aggiunto carta forno nella teglia
 a fiore
rivestite la teglia con la pasta frolla
bucherellate la frolla
ricoprite con la crema a limone,lasciate da 
parte due grossi cucchiai di crema
versate il composto montato di pasta 
margherita 













mettete la crema tenuta da parte in un 
sac a poche con bocchetta tonda media
sopra il composto di pasta margherita
fate con la crema delle strisce che partono
 dal centro e arrivano alla base della teglia
come tanti petali
infornate a 180° per 40-45 minuti
sfornate e sformate
spolverizzate di zucchero a velo

buonissima

 cultura-del-frumento.
una-nuova-raccolta-le-crostate



40 commenti:

  1. Già ne sento la fragranza.Grazie, mi segno la ricetta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te la consiglio,qui è piaciuta,un abcione

      Elimina
  2. Wow ma che bella questa crostata! Mi piace molto l'idea della frolla finita con la pasta margherita, deve essere davvero speciale la consistenza di questo dolce, mi piacerebbe molto assaggiarlo :) Un abbraccio, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. te ne passerei volentieri una fetta ma tornata da scuola ho trovato il piatto vuoto e tutti siamo rimasti un pò male,si sapeva,un abbraccio anche a te

      Elimina
  3. Ma è meravigliosa, complimenti! :)

    RispondiElimina
  4. .... e per iniziare la settimana alla grande!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ho dei limoni e devo decidere cosa fare questo mi sembra un ottimo dolce, ora lo salvo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene ,vediamo cosa crei, felice serata

      Elimina
  6. Quanto ti invidio i limoni di tua suocera ....... Chissà come sono profumati !!!!!!
    Questa torta e fantastica la salvo subito !!!
    Un bacione :-))

    RispondiElimina
  7. Ciao Paola!! :-)
    Torta fantastica, bellissima la sua composizione.
    Talmente bella che sarebbe un peccato non provarla, salvo la ricetta! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione molto buona,profumata e fresca,un bacione

      Elimina
  8. frolla, pasta margherita e limone. mi piace un sacco, mi piacciono tutte e tre le cose, figuriamoci in un'unica ricetta!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona si molto, baci a te e felice serata

      Elimina
  9. Meravigliosa..io adoro pazzamente i dolci al limoni e la tua crostata è da provare assolutamente, buonissima e profumatissima:))
    baci e buon inizio settimana:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima e buona settimana anche a te

      Elimina
  10. deliziosamente agrumata ...i dolci preferiti da mia figlia!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche da me c'è qualcuno che li preferisce,un bacione

      Elimina
  11. Paola ma che meraviglia questa torta, deve essere profumatissima e molto molto buona, non conoscevo il tuo blog da oggi ti seguo con piacere! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, un bacione e felice serata

      Elimina
  12. Festeggiamo pure.. può darsi che così la primavera torni!!!!! buonissimo questo dolce.. adoro le creme di limone.. un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si festeggiamo che sia di buon auspicio, baci cara

      Elimina
  13. Deve essere buonissima, mai mangiata una crostata così composta! E mi piace il tuo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara anche il tuo non è niente male, a presto

      Elimina
  14. Un dolce perfetto per festeggiare la primavera, adoro i dolci con i limoni e quando i frutti provengono direttamente dal giardino sono ancora più profumati, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione è proprio andata così,un bacione

      Elimina
  15. Nice to hear from you at my blog. Everything including this lemon tart in yours :D

    Zoe

    RispondiElimina
  16. Bellissima la tua crostata Paola!! Mi piace molto l'idea di 3 strati diversi, frolla-crema-torta...dev'essere un trionfo di bontà!! Un bacione, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato un trionfo di gioia e luminosità,un bacione

      Elimina
  17. E la fettozza???? L'avrei voluta proprio vedere!
    Si sente fin qua il profumo di limoni :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione ma mi sono distratta,alla prossima

      Elimina
  18. Un dolce con tre consistenze diverse e un ingrediente che adoro, il limone. Il profumo ce lo hai trasmesso con le tue parole. Molto particolare, e sicuramente buonissima. Insomma, è da provare. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere che con le parole sono riuscita a far percepire il profumo che assicuro era proprio forte,un bacione e buona domenica

      Elimina
  19. Adoro le crostate (e il buon cibo in generale) e questa ti devo dire che mi ha molto incuriosito! Segno la ricetta, non appena torno in Italia e ho i buoni limoni del mio papi a disposizione faccio le prove! *__*
    Un bacio, Vale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,vedo che hai girato un pò nel mio blog semplice dove spesso le foto non sono buone di sicuro mai perfette ma i piatti che preparo buoni di sicuro,questa crostata te la consiglio mio figlio me la chiede spesso,un bacione a te e grazie per le visite

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini peperone pere PESCE pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verdure verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...