ricette della carestia uovo in purgatorio

 
quando ero piccola mio nonno delle volte chiedeva a mia nonna di preparargli 
due uova in purgatorio
lo diceva con una voce che sembrava
 si trattasse di un piatto prelibato, questa cosa mi è  rimasta impressa tanto che qualche giorno fa non sapendo cosa preparare  dissi:"Ecco io mi preparo 2 uova in purgatorio", mio figlio che è molto curioso, affascinato probabilmente dal modo in cui io ho pronunciato la fatidica frase subito mi ha detto:"Anch'io voglio le uova in purgatorio"
cosa sono? Perchè si chiamano così?
ed io a spiegarli forse perchè non è completamente rosso 
ma ha chiazze bianche dovute all'albume 
che si solidifica
senza queste sarebbe l'inferno.
Comunque tutto spazzolato e piatto pulito
è un ottimo piatto, semplice,povero, economico, saporito e soprattutto diverso,insolito
Vi passo la ricetta che vi consiglio
ingredienti  
per 2 persona
4 uova
pomodoro passato
olio
sale
basilico o origano
preparazione
fate cuocere in una padella il pomodoro con olio, sale e origano o basilico
lasciate cuocere
se si asciuga troppo aggiungete un goccio di acqua
deve essere poco denso
aprite 2 uova e gettatele nel pomodoro
fate cuocere qualche minuto
volendo salate
se è possibile portate in tavola nello stesso contenitore di cottura
ed anche a questo contest

Commenti

  1. Le uova in purgatorio, ma non ci posso credere! Anche i miei nonni le mangiavano spesso e anch'io ogni tanto le faccio perchè sono buonissime , come dici tu, si spazzolano via in un attimo, con tutto quel buon sughetto da inzuppo! Sai cosa ci aggiungo delle volte? Dei peperoni tagliati a listarelle e soffritti preventivamente!
    Complimenti, con questo tuo piatto semplice ma buonissimo, mi hai conquistata :)
    Baci, buona giornata !

    RispondiElimina
  2. ti ringrazio, ottima idea qualla di aggiungere peperoni, proverò un bacione

    RispondiElimina
  3. che buoneeee ... non credo ci sia di meglio , alle volte ci si scorda di questi piatti semplicissimi ma decisamente saporiti e soddisfacenti

    RispondiElimina
  4. semplice e godibilissima!!! Ottima ricetta! in bocca al lupo per il contest! Ciao Marina

    RispondiElimina
  5. Ma dai Paola, questa proprio mi mancava... in purgatorio... Ottimo ovetto!!!!

    RispondiElimina
  6. ciao mi spiace ma purtroppo la tua ricetta è stata esclusa dal mio contest perchè non rispetta una delle regole. In particolare non contiene i link richiesti... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pazienza vuol dire che devo stare più attenta

      Elimina
  7. grazie per la ricetta! la aggiungo subito

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

instagram