polvere di mandarino

semplice
non è una ricetta 
ma un modo per conservare il profumo degli agrumi
l'ho visto sul web ma non ho ritrovato il blog
aggiornamento:ecco il blog potete andare qui
penso che tutti la conosciate il suo blog è  colorato,goloso
anche il nome è bello "i biscotti della zia"
ho preso spunto da lei,
io ho seccato le bucce dei mandarini
e poi anche delle arance dopo aver tolto la parte bianca
ho messo per un giorno i pezzi sul calorifero 
ma chi ha l'essiccatore farà certamente prima
quando la buccia si è asciugata
l'ho tritata nel tritatutto
messo in un barattolino
l'ho uso per i dolci e i salati
ho usato la polvere di mandarino in:
ciambella allo yogurt e mandarini di Sal De Riso
campane,coniglietti e raviole con frolla integrale senza burro e uova
taralli con farina di castagne
biscotti al latte senza uova per Chocolat
panettone napoletano all'arancia e olio...sorprendente

Commenti

  1. L'avevo fatta tempo fa nello stesso modo con le bucce di arancia bio..una vera goduria, soprattutto nei piatti salati ^_^ Intrigante l'aggiunta di quella di mandarino, gli dona una nota particolarissima ^_^
    ps: questo era il link, non so se l'avevi vista da me...http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/01/condimento-homemade-la-polvere-di.html

    RispondiElimina
  2. che fantastica idea, sinceramente non ci avevo mai pensato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vai in giro nel web ve ne sono tanti di post veramente sull'arancia, però il senso è quello,è molto comodo da avere pronto in casa,un bacione

      Elimina
  3. Avevo letto della polvere di arance.. ma di mandarini mai! bellissima idea.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione anche io sono partita da quella di arance,ti ringrazio,un bacio a te

      Elimina
  4. Una bella idea, solo che devi avere delle mandarine non trattate. Profumatissima e buona per i tuoi dolci !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certamente,infatti l'ho usato e si sente,felice sera

      Elimina
  5. Anche questa una splendida ricetta da conservare... brava Paola!!!!

    RispondiElimina
  6. mentre mi godo le tue graffe qui sotto, leggo con grande interesse questa ricetta che trovo molto utile e interessante! bacioni

    RispondiElimina
  7. Che meravigliosa ricetta,immagino il profumo buonissimo della tua polvere di mandarini:))grazie mille per la condivisione Paola,bravissima come sempre:)).
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te carissima,un bacione e buona serata

      Elimina
  8. Ma che bell'idea! complimenti! mi metto subito all'opera :-)
    Buona serata, a presto ...

    RispondiElimina
  9. Che idea carina! Da provare con tutti gli agrumi!
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente,create un mix,sai che profumo,un saluto a te

      Elimina
  10. La faccio spesso, mi piace tanto metterla nelle ciambelle da colazione perchè profuma moltissimo la torta

    RispondiElimina
  11. Vero, verissimo!
    Da tempo mi dico che val la pena cercare in tutti i modi di valorizzare queste preziosità che sono le bucce degli agrumi, per i loro olii essenziali profumati e la tua idea è molto bella, semplice anche per chi non possiede un essiccatore.. anch'io uso il calorifero per questo genere di cose sai? Fiori, erbe aromatiche e petali per pout pourry ad esempio..
    Grazie per lo spunto, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ate per altri spunti che hai dato,felice sera

      Elimina
  12. Questa mi mancava ;) rimedio subito !

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

instagram