giovedì 25 febbraio 2016

burro di arachidi



questo mese MTC che seguo anche se non partecipo
propone come ingrediente il miele antico dolcificante
naturale,sano e speciale per alcune preparazioni
il miele è un elemento presente in molti dolci del meridione
perchè di facile reperibilità soprattutto rispetto allo zucchero
i contadini o comunque chi viveva in campagna
in alcuni periodi della vita umana
vedi le guerre, i momenti di crisi
potevano utilizzare come dolcificante più il miele che lo zucchero
accompagnato da aromi quali
cannella,noce moscata,chiodi di garofano e confettini colorati
lo troviamo in molte preparazioni dolci:
susamielli struffoli, mustaccioli per dirne alcuni
la pasticceria partenopea lo usa e ne abusa
e forse io dovrei prepararvi qualcuno di questi dolci
invece ho pensato ad una crema moderna anzi d'oltreoceano
il burro di arachidi 
una leccornia calorica ma deliziosa
composta da pochi  ingredienti ognuno
fondamentale e imprescindibile
gli arachidi elemento principale
l'olio che dona cremosità
il miele che dona dolcezza e cremosità
senza coprire il forte sapore degli arachidi
ma esaltandone il caratteristico aroma
il sale che dà sapidità
vediamo cosa ho usato
per un vasetto da 400 gr
300 gr di arachidi tostati
5-6 cucchiai di olio di semi di arachidi
2 cucchiai abbondanti di miele
sale
come si prepara
frullate le arachidi
aggiungete sempre frullando l'olio ed il sale
alla fine il miele
che renderà questo composto
non solo dolce al punto giusto
ma anche più cremoso
otterrete un composto denso
golosissimo
più buono di quello in vendita
buono sul pane o fette biscottate
a cucchiaiate così da solo semplicemente

22 commenti:

  1. sai che non ho mai assaggiato in vita mia del burro di arachidi?
    Potrebbe essere l'occasione per farlo e rimediare a questa mancanza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrebbe essere il momento giusto per provarlo,un abbraccio

      Elimina
  2. Ne decantano in molti la bontà.. io mai assaggiato!! sarebbe ora vero? baci e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in molti a non averlo mai assaggiato,anche se calorico è una buona crema quasi quanto la nutella,un bacione a te e buon weekend

      Elimina
  3. Questo lo adoro, me lo mangio anche a cucchiaiate... brava Paola!!!!!

    RispondiElimina
  4. bbbuonooooo!!!!! è anche granuloso proprio come piace a me!!!! :-)

    RispondiElimina
  5. Quando lo vedo lo evito...un pò per pregiudizio e un pò per le calorie...ma il tuo lo assaggerei volentieri...Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me era così poi me lo ha chiesto mio figlio e prima l'ho comprato e poi ho provato a prepararlo io ,mi è piaciuto di più questo,buon weekend a te cara

      Elimina
  6. Non ho mai avuto modo di assaggiarlo...la tua ottima ricetta mi ispira tantissimo e mi ha fatto venire voglia di cimentarmi nella sua realizzazione:))grazie mille per la condivisione Paola,bravissima come sempre:))
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probalo è semplice e buono,grazie a te e buon fine settimana

      Elimina
  7. Ciao Paola :-) il tuo link è esistentissimo!!!
    Tanto che mi vien voglia di leccar il monitor ;-)
    Bacioni e grazie per esser passata da me :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah,ci voleva una risata,grazie sei stata un toccasana,felice domenica

      Elimina
  8. ho sempre voluto produrlo in casa ma non avevo la ricetta, grazie per averla condivisa!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai mi fa piacere che possa esserti utile,un bacio a te

      Elimina
  9. Ma che bontà! Prodotto in casa poi è ancora più buono! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si quello casalingo è davvero più buono,un abbraccio a te

      Elimina
  10. L'ho fatto un paio di settimane or sono ma non con miele. Sicuro provo questa tua versione. Grazie Paola :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece dovrei provare la tua,grazie a te

      Elimina
  11. fatto in casa è sicuramente top, grazie della ricetta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente cara,un abbraccio,grazie a te

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

contest

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...