lunedì 29 ottobre 2012

PARPAGNACHI

 DAL LIBRO " DOLCI AL FORNO" CHE MIO FIGLIO MI HA REGALATO PER NATALE HO PRESO QUESTA    RICETTA 

CHE HO RITROVATO ANCHE IN GIRO NEL WEB  RINGRAZIO CHI L'HA POSTATA 
                                        BUONISSIMI

                         INGREDIENTI

500 gr di farina
140 gr di zucchero
100 gr di burro freddo a pezzetti
70 gr di latte circa
1 uovo + 1 tuorlo
mezza bustina di lievito
un bicchierino da liquore di MORETTA

(liquore di Fano che si usa mettere nel caffè con aroma di anice) 
l'anice non si sente per niente
per la copertura
Zucchero in granella 

E
 uovo con latte per pennellare
Preparazione
Mettere nella ciotola la farina ed  il burro 
lavorare  fino a che non si avrà uno sfarinato
 aggiungere tutti gli altri ingredienti
impastare bene
deve essere abbastanza sodo
se però è troppo sodo, aggiungete un pò di latte 

un paio di cucchiai
chiudete in un  sacchetto e fate riposare  in frigo


suddividete l'impasto 
in pezzetti di circa 35 grammi


e fate dei rotolini
  
 lunghi 20 cm circa




piegateli a metà ed attorcigliare
viene una piccola treccia






posizionate le treccine sulla placca del forno 



pennellate con l'uovo mescolato con un goccio di latte cospargete di zucchero in granella



in forno  forno statico  a 180° per 30 minuti



BUONA COLAZIONE
O
 BUONA  MERENDA
serviti con un tè, io preferisco il tè verde
ma questi biscotti-pasticcini vanno bene
anche con un bel tè bianco
o uno aromatizzato all'arancia.

4 commenti:

  1. Quante cose ce imparo sui blog, io questi biscotti-dolcetti non li avevo mai sentiti. Davvero invitanti.
    Ciao
    alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, hai ragione non sono solo invitanti sono proprio buoni. Li ho preparati e un'amica di mia figlia che era a casa ne ha mangiati un bel pò e poi ha anche voluto la ricetta. La prova che sono buoni. Consiglio di farli.

      Elimina
  2. belli, mi piacciono questi parpagnachi!!

    RispondiElimina
  3. ciao, grazie per essere passata approfitto per ridirti che il tuo blog è fantastico. a presto

    RispondiElimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini peperone pere PESCE pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verdure verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...