martedì 6 maggio 2014

impasto pizza con lievito madre ad alta idratazione




















da quando ho avuto la pasta 
madre la voglia di fare i 
lievitati mi prende molto
spesso oggi ho provato a 
fare la pizza con il 
lievito madre ad alta
idratazione
la pizza ad alta idratazione
ha una percentuale di acqua 
vicina a quella della farina
la mia è al 70 per cento, 
cioè ogni 100 gr di farina
 ci vogliono 70 gr di acqua 
io circa(66°\°), ciò crea
un impasto morbido, quasi
molliccio che conviene non 
maneggiare,ma è morbida e 
super buona, provare per 
credere.

vi passo la ricetta che 
ho usato

600 gr di pasta madre 

rinfrescata 6 ore prima
600 ml di acqua+400 ml
1 kg e 500 gr di farina 
0 il Molino Chiavazza
6 cucchiaini di sale di
Cervia

come si prepara


in una ciotola capiente ho
versato la pasta
madre e i 600 ml di acqua
ho sciolto il lievito madre
ho aggiunto la farina 
ho mescolato
ho aggiunto il sale sciolto
nei 400 ml di acqua
ho impastato per 35 minuti
ed anche più
ho coperto con pellicola
in frigo tutta la notte
il giorno dopo
ho messo fuori dal frigo
ho lasciato a temperatura 
ambiente per 30 minuti
ho impastato
ho oliato 5 teglie nelle quali 
ho versato una parte di impasto
senza stendere con le mani
ho lasciato l'impasto 
ho messo a caldo per 6-7 ore
pian piano si è disteso
ho condito
in forno a 220° per 30-40 
minuti circa 
qualcuna più alta l'ho farcita

Note: l'impasto è molto soffice,morbido
non va sballottato con le mani ecco perchè
ho messo la parte di impasto 
senza stenderla
si può farcire come si vuole,
anche tagliare 
e farcire internamente
sul fondo della teglia 
va messa abbondante olio




























29 commenti:

  1. Adoro la pizza con il lievito madre!!!

    RispondiElimina
  2. con il lievito madre è sicuramente buonissima..prima o poi mi devo cimentare nella sua realizzazione in quanto so che i risultati sono superiori a quelli ottenuti comunemente con il lievito di birra:))
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il lievito madre si è su un altro pianeta,la pizza è morbidissima e leggera,va provata

      Elimina
  3. La mia pasta madre si è suicidata anno scorso in un caldo giorno d'estate...e per ora non ne ho preparato altro anche se riconosco che i lievitati preparati con LUI ...sono fantastici...come la tua super pizza Paola! Buona giornata ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me è una Lei,purtroppo penso sia questo l'unico neo della pasta madre, temo anche io che prima o poi possa accedere e sto iniziando a valutare qualche soluzione per averne una scorta,grazie della visita e buona giornata

      Elimina
  4. La mia pasta madre si è suicidata anno scorso in un caldo giorno d'estate...e per ora non ne ho preparato altro anche se riconosco che i lievitati preparati con LUI ...sono fantastici...come la tua super pizza Paola! Buona giornata ...

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia... quelle bollone lassù la dicono lunga! la voglio far provare al mio lievito madre mimìecocò!!

    Crea un testo di word con il titolo della ricetta e il link dove si trova. Su blogger: Aggiungi testo, copia e incolla i titoli lincati. Dagli il titolo dei piatti che ci vuoi mettere, primi, secondi ecc... Un lavoraccio aggiungere tutti i link... Infatti non ho finito!!! Oppure fai direttamente su pagine (se ci fai caso ho le stesse pagine...) e ti crei i titoli con i link direttamente. Spero tu mi abbia capito.... Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo andare a farlo praticamente per vedere se mi è chiaro, se ho bisogno sei disponibile, grazie carissima un bacioneeeeeeeee

      Elimina
  6. caspita che fantastico prodotto di lievitazione!! complimenti!!! ti rispondo anche quì a quello che mi hai scritto...quando crei l'elenco e in alto esce scritto Etichette, ti basta eliminare quella scritta e inserire il nome che vuoi dare a quella categoria, ad esempio "primi piatti", "dolci" ecc...ti selezioni quindi le etichette che vuoi far apparire e il tuo elenco è realizzato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di aver capito, grazie carissima

      Elimina
  7. Ke super bolle!!!!! COMPLIMENTI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, danno una pizza morbidissima

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. La pasta madre ci regala davvero soddisfazioni grandissime!! Brava, la tua pizza doveva essere una meraviglia!

    Se ti interessa è partito un contest dedicato alla pasta fresca sponsorizzato da Marcato!
    In palio c'è un buono da 50 euro da spendere sul loro sito e la possibilità di entrare nel nostro e-book con i relativi link a pagine e/o siti!

    Se vuoi dare un'occhiata questo è link dove trovare tutte le info.

    http://www.ilgolosomangiarsano.com/articoli/contest-pasta-fresca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vengo a vedere subito così aggiorno la pagina dei contest, a presto e grazie

      Elimina
  10. ha tutto un altro sapore la pizza con il lievito madre e la tua sembra ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sapore è decisamente un altro ma anche la morbidezza e la leggerezza, grazie di essere passata

      Elimina
  11. Con il lievito madre è tutta un'altra cosa.... bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,tu sei l',esperta ,felice giornata

      Elimina
  12. complimenti mette un'acquolina!! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. cara, a te che sei la regina dei lievitati,un bacione

      Elimina
  13. sei stata bravissima paola idratazione perfetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere di aver fatto tutto bene

      Elimina
  14. Più sono idratate.. e più sono soffici.. bella ricetta!!! smackk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso proprio si ai ,sono una goduria

      Elimina
  15. Gli impasti con tanta acqua son favolosi..e tu SUPER!!!! :-)))
    Baci cara,complimenti e felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei simpaticissima, un bacione e felice serata a te

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

contest

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...