venerdì 14 dicembre 2018

La tarte mediant

cioccolatoamaro.paola
ecco ci siamo il periodo più in.... dell'anno
insostenibile per alcuni, inebriante per altri
incasinato,in......qui aggiungete tutto quello che vi piace
noi di menù idea ci siamo con il menù di Natale
ed io completo questo importante menù con il dolce
cioccolatoamaro.paola

la portata che ho sempre amato
ero indecisa, volevo preparare un dolce fresco e fruttato
 come piace a me e come faccio di solito con il menù di pesce
ma poi sfogliando il libro torte gourmet
ho visto questo che mi ha colpito
e allora ho deciso
i miei hanno approvato e gustato
ovviamente con alcune variazioni
che ormai sembra impossibile non fare
cioccolatoamaro.paola
vediamo la ricetta
cosa ci occorre
1 rotolo di frolla
per la crema
1/2 litro di latte
3 cucchiai di cacao zuccherato
3 cucchiai di farina
100 gr di cioccolato a latte
per la decorazione
basta 150 gr di cioccolato
io ho raddoppiato
300 gr di cioccolato a latte
frutta secca a volontà
zucchero a velo
come si prepara la decorazione
sciogliete il cioccolato nel forno su un bagnomaria
stendetelo in uno strato sottile su un foglio di carta forno
aggiungete la frutta secca mista
cercando di coprire tutto lo strato di cioccolato
lasciate raffreddare e consolidare
foderate una teglia con carta forno
aggiungete la frolla
ricoprite con carta forno
cuocete la pasta frolla in forno a 180° per 35 minuti
togliete la carta e lasciate cuocere altri 5 minuti
come si prepara la crema
mescolate farina e cacao zuccherato
volendo potete aggiungere altro zucchero
versate il latte precedentemente riscaldato
mescolate
aggiungete il cioccolato
mettete sul fuoco
lasciate cuocere mescolando fino a cottura
deve diventare densa come la normale crema
assemblaggio
appoggiate il guscio di frolla in un piatto da portata
versate la crema fredda
livellate
aggiungete la decorazione a pezzi
spolverizzate con zucchero a velo
cioccolatoamaro.paola
vediamo il menù completo
andiamo dalle amiche
Dolce Paola La tarte mediant

22 commenti:

  1. Non solo questo dolce è golosissimo ma ha anche un effetto wow notevole! Davanti alla foto di apertura sono letteralmente rimasta a bocca aperta. Stupendo! Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,è un piacere ritrovarti e leggere il tuo favoloso commento,buona giornata a te

      Elimina
  2. Una torta ricca nonostante il nome e molto raffinata, sei stata bravissima

    RispondiElimina
  3. Molto molto buona, cara Paola, qui c'è da copiare subito. Bravissima! Buon we :)

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. ti capisco perchè più la guardo e più mi piace ma qui non è rimasto neanche l'odore o il piatto,tutto sparito,un bacione

      Elimina
  5. Risposte
    1. una delizia ,giusto,una vera delizia,un bacione cara e grazie

      Elimina
  6. Davanti a una torta così cioccolatosa mi sciolgo..... troooooppo golosa!!!

    RispondiElimina
  7. Bravissima Paola, una torta che replicherò sicuramente perchè di grande effetto .... per la bontà non ho dubbi!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oooh,grazie per la fiducia,un bacione,buon inizio settimana,a presto con la tua replica

      Elimina
  8. No vabbè ma che golosità è questa crostata. Oserei dire peccaminosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi osare, si può dire peccaminosa ma in questo periodo si può,ti abbraccio

      Elimina
  9. Paola che delizia!!!!!!
    perdonami se non son riuscita apassare prima!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,sei comunque passata e questo basta,un abbraccio a te

      Elimina
  10. mamma mia deve essere deliziosa!! Buone Feste!

    RispondiElimina
  11. Che delizia, prendo la ricetta non vedo l'ora di provarla, perfetta in questi giorni di festa!!
    Ciao cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si,ottima per le festività,un bacione e grazie carissima,felice Natale

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...