mercoledì 20 dicembre 2017

bucatini alla Montglas in cestino di sfoglia stellata

eccoci giunti all'appuntamento del mercoledì
questa volta con idea menù delle feste

si avvicina il Natale
una delle feste più... dell'anno
 purtroppo ho interrotto il mio calendario dell'avvento
per forza maggiore
ordini dall'alto
del resto la vita è composta da due parti
 la vita che viviamo e lì decidiamo come vivere e cosa fare
e poi la parte che vede la fine della vita
qui noi possiamo poco soprattutto se si arriva ad una certa età
riprendiamo con un primo piatto goloso e scenografico
i bucatini alla Montglas in cestino di sfoglia stellata
vediamo cosa occorre
per 4 persone
per il cestino
2 rotoli rettangolari di pasta sfoglia
albume
per il sugo
1 petto di pollo
4 fette grosse di prosciutto cotto
2 carorte
1/2 cipolla
2 coste di sedano anche le foglie
200 gr di zucca
300 gr di funghi porcini
io quelli surgelati
6-7 champignon
1 bicchiere di vino bianco
10 cucchiai di pomodoro passato
50 gr di parmigiano grattugiato
olio q.b.
sale
300 gr di bucatini
come si preparano 
il sugo
tagliate le carote,il sedano, anche le fogli, la cipolla
e la zucca a quadretti oppure usate il mixer
metteteli in una padella capiente con l'olio
io di solito uso 1 cucchiaio a persona
lasciate soffriggere un pò
aggiungete il petto di pollo tagliato a dadini o con il mixer e il prosciutto
lasciate cuocere
versate il vino e fatelo sfumare
aggiungete i funghi champignon e i porcini
tagliati a pezzetti
per tagliare i porcini surgelati
lasciateli un attimo fuori dal freezer diventano più morbidi
lasciate cuocere e asciugare l'acqua
aggiungete il pomodoro
lasciate cuocere
regolate di sale
mentre bolle l'acqua per la pasta preparate
il cestino
in ogni rettangolo di pasta vengono due cestini a doppio e alcune stelline
tagliate due cerchi di diametro cm 16 e  2 di diametro 14
io quello più piccolo l'ho tagliato con la stella
la pasta rimanente tagliate stelline di varie dimensioni
cercando di usarla tutta
sul cerchio grande ho spennellato l'albume e ho appoggiato l'altro io la stella
solo i bordi altrimenti pesa e non c'è la fa ad alzarsi
in forno a 170° per 10 minuti poi a 150° per 10 minuti
tagliate la calotta
assemblaggio
una volta cotta la pasta al dente
anzi quasi cruda
saltatela nella padella con tutto il sugo
aggiungete un pò di acqua della pasta
girate 
aggiungete il parmigiano
continuate a mescolare fino ad avere un sughetto denso
aiutatevi con un mestolo
prendete una forchettata grande
io ho usato il forchettone
girate la pasta nel mestolo formando un groviglio
appoggiatelo nel cestino
spingendo un pò
aggiungete altra pasta se necessario
e alla fine aggiungete il sugo ricco di carne e verdure
coprite con la calotta
aggiungete le stelline per decorare
servite
ottimo piatto
la porzione di pasta è di 70 gr non tanta ma c'è tanto condimento
potete decidere di fare i cestini più grandi e allora ci vuole più pasta sfoglia
oppure un cestino grande unico

ed ora andiamo a completare  l'idea menù delle feste con le altre amiche

30 commenti:

  1. Paola, un abbraccio! Che sia leggero il volo di chi se ne andato a ricongiungersi con le anime di altri suoi cari, lasciando in dolore chi ancora ha da percorrere lunga vita terrena.

    RispondiElimina
  2. Ma son davvero graziosi questi cestini!!!!!!
    Bello a vedersi, festoso, e invitante, un primo meraviglioso per le feste!!
    Ne approfitto per farti i miei più sinceri auguri di buone feste <3
    Ti abbraccio stretta stretta <3

    RispondiElimina
  3. L'idea del cestino di sfoglia per tenere questa pasta è davvero sfiziosa. Mi piace proprio tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima,mi fa piacere che ti piaccia

      Elimina
  4. Mi spiace per la tua perdita. Un abbraccio affettuoso.
    Questo cestino è un'idea molto carina, una presentazione molto chic, festosa e invitante :)
    Tantissimi auguri di Buone Feste a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,auguri a te e famiglia,un abbraccione

      Elimina
  5. La perdita di persone care è sempre dolorosa ma nel periodo natalizio lo è sicuramente ancor di più....
    La pasta sfoglia ha conquistato anche te e il risultato è veramente stupendo, un primo piatto che fà un gran figurone sulla tavola delle feste!!!
    Baci e tantissmi auguri di Buone Feste a te e famiglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero nelle prossimità delle feste è ancora più doloroso,in questo caso ci ha avvicinato di più.Ebbene si mi è sembrato ,usare la pasta sfoglia,un modo elegante per presentare un primo,grazie cara,ti abbraccio,buone feste a te e famiglia.

      Elimina
  6. quando ho letto il titolo della tua portata ero davvero curiosa di scoprirla...questi bucatini devono essere di una bontà unica, non vedo l'ora di provarli!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,purtroppo qui sono finiti, dobbiamo rifarli e per Natale vanno bene,piacciono,felice serata

      Elimina
  7. Grazie Paola, per aver pubblicato con noi, e questa meravigliosa ricetta sicuramente meritava! Ti abbraccio forte e ti auguro un sereno Natale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te carissima,ricambio sereno e felice Natale,un abbraccio

      Elimina
  8. mi dispiace per il momento doloroso che hai vissuto.
    passo a farti tanti auguri di buone feste, che il 2018 sia migliore del 2017! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,auguro anche a te un 2018 splendido,bacioni a te

      Elimina
  9. I prossimi giorni saranno un turbinio di mille cose da fare, quindi eccomi qui a lasciarti, anche se in anticipo, i miei più affettuosi auguri di un sereno Natale colmo di amore e di tante leccornie!!!
    Buon Natale
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima,ricambio l'augurio;buon Natale a te

      Elimina
  10. Meraviglioso menu...gia' ho fame!
    Buon Natale cara.
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si le amiche sono state brave,buon Natale a te

      Elimina
  11. Dolce Paoletta.. mi dispiace tanto e non ti nascondo che il Natale mi mette un po' di malinconia. Non so, sarà il buio, il freddo, sarà che proprio in questi periodi ricordo chi mi manca troppo... ma sono certa che -sebbene sotto le spoglie di un angelo- chi ora manca non sarà mai troppo lontano. Un primo piatto delizioso, tanti tanti auguri con affetto vero. ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,la tua dolcezza mi conforta,condivido da sempre il Natale mi ha potato un velo di malinconia,ti abbraccio,buone feste

      Elimina
  12. MOlto raffinato Paola, brava! Auguri di un sereno Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,sereno Natale a te e buon santo Stefano

      Elimina
  13. infiniti auguri di Buon Natale! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  14. Mi spiace per la tua perdita cara Paola, ti mando un abbraccio ed i miei più cari auguri di buone Feste ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,un abbraccio ate,buon Natale e buon santo Stefano

      Elimina
  15. ..le mie sentite condoglianze Paola..

    RispondiElimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...