domenica 17 aprile 2016

taralli dolci con farina di castagne





ho deciso di provare una mia ricetta classica
     i taralli di Pasqua per il contest "Di cucina in cucina"
questo mese ospitato da Elisabetta e Maria Pia
ho modificato la farina e lo zucchero
perchè è migliore è senza glutine
quindi adatti a tutti
il risultato è piaciuto a tutti sono finiti subito
sono risultati  frolli
ma diversi da quelli originali
da riproporre di sicuro
vediamo cosa ho usato
250 gr di farina di castagne
200 gr di farina senza glutine
150 gr di zucchero di canna
3 uova
1 bustina di lievito per dolci senza glutine
1/2 limone succo
1 cucchiaino di polvere di mandarino
100 gr di burro
come si prepara
versare le farine sul piano di lavoro
e lo zucchero
al centro le uova e  il burro
aggiungere gli aromi
impastare
ho preso spunto da questa mia ricetta
ciambelle frolle che ho modificato
usando farine e zucchero alternative
partecipo con questa ricetta al contest
di cucina in cucina
contest di cucina in cucina
la ricetta è stata provata da Lisbeth del blog "Cats and food and rock'n'roll"
  grazie

42 commenti:

  1. O_O che buoniiiii!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. Davvero invitanti! Complimenti per la ricetta!!!! unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo che sono! chissà come son buoni.. un bacione e buon lunedì :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto buoni,ti ringrazio e buona settimana a ts

      Elimina
  4. Ciao Paola, grazie per aver riproposto questa ricetta, penso che le tue modifiche avranno dato a questi taralli più personalità!
    Grazie della partecipazione e buona serata!

    RispondiElimina
  5. sai che non li ho mai fatti? s'hanno da fa!! bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. adesso non hai più scuse,devi farli,a presto

      Elimina
  6. oltre che meravigliosamente invitanti sono senza ombra di dubbio buonissimi, non immagini l'acquolina che mi hanno fatto venire:))bravissima come sempre:))
    un bacione e buona settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,carissima,sei così dolce sempre che te ne regalerei un cestino,un abbraccio,buona serata

      Elimina
  7. Devono essere strabuoni e che simpatica quella gallinella!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah,grazie carissima,un bacione a te

      Elimina
  8. Mi piace moltissimo questa rivisitazione :-) Complimenti Paola e felice inizio settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima,un bacione,buon proseguimento di settimana a te

      Elimina
  9. Non immagini neppure quanto questa ricetta giunga a proposito: mi hanno regalato ben 1,6 kg di farina di castagne, che, tolte le tagliatelle e il castagnaccio, non so assolutamente come far fuori. Terrò questi biscotti in evidenza, li voglio proprio provare.
    Una domanda: che tipo di farina senza glutine, esattamente? Io ho già in casa quella di riso e quella di sorgo. Quale delle due consiglieresti?
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho usato la farina senza glutine di Schar,ma puoi usare quella di riso o la normale farina con il glutine,quella di sorga non l'ho provata quindi non so dirti

      Elimina
    2. Li ho fatti, stamattina. Buonissimi! Ne parlerò sul blog ;-)
      Grazie ancora per la ricetta, l'ho veramente apprezzata :-)
      Buon weekend lungo!

      Elimina
    3. fammi sapere vengo a vederli,buon weekend lungo a te

      Elimina
  10. Molto particolari questi taralli dolci preparati con la farina di castagne.

    RispondiElimina
  11. Penso che la ricetta te la copierò sicuramente. Ho della farina di castagne da consumare, ma quella fatta con le castagne lessate e schiacciate che qui da me viene definita farina. Penso possa andare bene comunque è solo un po' più umida. Proverò a vedere che ne viene fuori.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere,grazie cara,felice sera

      Elimina
  12. Spettacolo questi taralli, per una che poi ama le castagne come me sono assolutamente da provare! Ciao! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certamente,alla prossima,semmai da te,ti abbraccio

      Elimina
  13. Particolari e sicuramente buoni. Complimenti per il blog. Girovagando sono stata attirata dal suo nome.Io adoro il cioccolato amaro, mangio solo quello. Se ti va passa a trovarmi. Ti aspetto. Buona serata.
    Un saluto da Fabiola di rossopomodorocucina.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in due ad amare il cioccolato amaro,io anche altro,passo subito,buona giornata

      Elimina
  14. ...non male questa ricetta, non male davvero...

    RispondiElimina
  15. Complimenti per la ricetta e per il tuo bellissimo blog
    ora mi aggiungo ai tuoi followers
    buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,passo da te e ti seguo,a presto

      Elimina
  16. Grazie dolcissima Paola per gli auguri.
    Ne approfitto per copiare questa bella ricetta dolce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah,golosona,un abbraccio carissima,buon weekend lungo per alcini lunghissimo

      Elimina
  17. Golosissimi con la farina di castagne, che bontà!!!!

    RispondiElimina
  18. Que buenas con esa harina.
    Un saludito

    RispondiElimina
  19. Complimenti! Ho visto che hai diverse preparazioni con la farina di castagne, questa mi ha colpito! Grazie per questa bella ricetta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te,mi fa piacere che ti abbia colpito,felice serata

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verdure verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...