mercoledì 16 aprile 2014

colomba al cioccolato con lievito madre delle Sorelle Simili




ho finalmente deciso di fare la colomba con
 la  pasta madre,pasta madre avuta da una 
collega  che mi ha regalato 100 gr di pasta 
madre che ho rinfrescato per  3 volte 
perchè doveva abituarsi alla mia 
casa alla mia  farina,non sono matta ma la
 pasta madre va trattata proprio come fosse
una cosa viva perchè è una cosa viva,io ho
 fatto come mi è stato detto visto che non 
riuscivo ad avere la pasta madre bella viva
 adesso dovevo solo procedere come si vuole 
la collega mi ha detto di mescolare 100 gr 
di pasta madre con 200 ml di acqua e 
aggiungere quanta farina 0 si assorbiva
una volta pronta ho iniziato a seguire 
la  ricetta  La colomba delle Simili











primo giorno

50 gr di pasta madre
50 gr di acqua tiepida
100 gr di farina 0

sciogliete la pasta madre nell'acqua 
aggiungete la farina impastate fino ad avere
 un impasto consistente,tagliate sopra a 
croce mettete a riparo al caldo per 3 ore
 e 1 ora a temperatura ambiente

2° rinfresco

100 gr di pasta madre del primo giorno
100 gr di farina 0
50 gr di acqua tiepida

sciogliete il lievito nell'acqua, aggiungete
 la farina, impastate fino a formare un
 impasto consistente,tagliate a croce
coprite in un luogo caldo per 1 giorno poi 
 1 ora a temperatura ambiente
veramente le Simili dicono di mettere questo
impasto una volta pronto in un canovaccio 
stretto per 1 giorno poi aprirlo e prendere
quello che è morbido
io ho omesso

secondo giorno

1° rinfresco

50 gr di lievito madre
100 gr di farina 0 
50 gr di acqua tiepida

in una ciotola sciogliete il lievito
 nell'acqua aggiungete la farina
mescolate fino a formare un panetto
tagliate a croce,mettete al caldo per 3 ore,
1 ora a temperatura ambiente


2° rinfresco

100 gr del primo lievito
100 gr di farina 0
50 gr di acqua tiepida

sciogliere il lievito nell'acqua
aggiungere la farina,impastare ,formare 
una pallina,tagliare a croce
lasciare al caldo per 3 ore e a temperatura
ambiente 1 ora

3° rinfresco

100 gr del 2° rinfresco
100 gr di farina 0
50 gr di acqua tiepida

sciogliere il lievito nell'acqua,aggiungere 
la farina,impastare, formare un panetto,
 tagliare a croce  mettere a lievitare al 
caldo per 3 ore,a temperatura ambiente per 
1 ora.
A questo punto il lievito è pronto

1° impasto

240 gr del terzo rinfresco
225 gr di burro
225 gr di zucchero
400 gr di latte tiepido
2 uova
4 tuorli
1 kg di farina 0

impastare molto bene
io mdp
lasciar riposare per 12 ore al caldo
l'impasto deve raddoppiare

2° impasto

50 gr di zucchero a velo
60 gr di burro
io yogurt
30 gr di mandorle tritate
2 tuorli
250 gr di cioccolato a gocce
8 gr di sale

amalgamare tutti gli ingredienti
aggiungere il primo impasto
lasciar riposare per 30 minuti
dividere l'impasto nelle forme
io 2 forme di colombe da 800 gr circa
lasciar lievitare per 4 ore al caldo
coprire dopo la lievitazione con le scaglie
 di cioccolato
cuocere 180° per 30 minuti







33 commenti:

  1. Un lavoraccio ma che bella soddisfazione!!!
    Un abbraccio Paola!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio e ti riabbraccio, un lavoro lungo,pensavo peggio è andata abbastanza bene

      Elimina
  2. Mmmm...solo a vederla fa venire una fame... :PP
    Bravissima,ciao cara felice giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, felice giornata a te

      Elimina
  3. Brava! la colomba è uno dei lievitati più impegnativi... con la pasta madre poi...
    Complimenti Paola, hai di che essere soddisfatta!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. insomma vorrei che le mie preparazioni fossero un pò più perfette,ti ringrazio dell' incoraggiamento, un bacione

      Elimina
  4. Ma quanto sei brava! Hai fatto una perfetta colomba pasquale.
    Quando leggo " primo inasto,secondo impasto,primo giorno,secondo giorno....desisto dal provare a fare panettoni e colombe.
    Ma prima o poi........
    Auguri di cuore a te e famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, auguri anche a te ed ai tuoi, un bacione

      Elimina
  5. Un applauso Paola, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  6. Un applauso Paola, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio di nuovo anzi mi sento onorata di avere da te che sei la regina dei lievitati gli applausi, grazie carissima,un bacione

      Elimina
  7. complimenti per la colomba e per l'impiego del lm...io non so proprio brava!bravissima paolina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara sei bravissima in altro molto più di me,un bacione

      Elimina
  8. bravissima Paola,ti faccio i miei migliori complimenti perchè ti sei cimentata in una preparazione complessa ottenendo risultati eccellenti: una colomba perfetta sia esteticamente che per quanto riguarda la consistenza esterna:)
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo buona, la colomba è venuta bene ed era anche buona di sapore solo un pò secca aspetto consigli da voi brave

      Elimina
  9. ho sbagliato, volevo scrivere la consistenza interna:)

    RispondiElimina
  10. Non ci crederai ma ho appena sfornato le mie prime colombe anch'io ^_^ Il lavoro vale la pena della soddisfazione all'ottimo risultato ^_^ Stanno raffreddando e non vedo l'ora di vederne l'interno! La prox volta le voglio provare con il cioccolato proprio come la tua..deve essere divina ^_^

    RispondiElimina
  11. O_O bella e buona al cioccolato! :P per quello che mi chiedevi penso dipenda dal cioccolato, l'ho notato anche su altri pani. Mentre i canditi avendo molto zucchero tendono a lasciare la pasta sempre più morbida.
    A presto e Buona Pasqua a te e a tutta la tua famiglia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio per la spiegazione e la visita, a presto e Buona Pasqua anche a te ed ai tuoi,un bacione

      Elimina
  12. Bellissima colomba !!! pensa che io non l'ho ancora preparata...devo decidermi :-) Complimenti carissima ...Ciao ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è lunga la preparazione ma ne vale la pena,un bacione

      Elimina
  13. Ci sarà anche una lunga lavorazione alle spalle, ma il risultato che hai ottenuto è semplicemente meraviglioso :)
    Una colomba ottima e bella da vedere.
    Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, mi fa piacere che sia riuscita abbastanza bene, tu sei gentilissima, un bacione e Buona Pasqua a tutti in famiglia

      Elimina
  14. Che bel risultato cara! Sei stata proprio brava:)
    Grazie per essere passata da me.. ti seguo!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ricambio volentieri a presto

      Elimina
  15. Ciao Paola, sei stata brava! e molto golosa la scelta del cioccolato!
    anche io avevo fatto le mie prime colombe usando la macchina del pane. ora con l'impastrice mi vengono meglio.
    hai avuto una seconda lievitazione veloce, solo 4 ore! ti hanno regalato un lievito madre potente!
    un caro augurio di buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelle di 4 ore sono i rinfreschi,la lievitazione dura 12 ore,grazie per la dritta la prossima volta proverò anche io con l'impastatrice. Buona Pasqua

      Elimina
  16. sarà di una bontà unica! bravissima. tanti cari auguri di buona Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,Buona Pasqua a tutti in famiglia

      Elimina
  17. Ma sei bravissima, Paola, questa colomba è una meraviglia! Complimenti e un forte abbraccio, auguri di Buona Pasqua a te e alla tua famiglia :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima,auguri di una Pasqua serena a tutti voi,un bacione

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...