mercoledì 29 aprile 2015

pitta chiusa con pomodorini,olive e scamorza
























per un picnic primaverile o estivo
questa pitta chiusa di origine pugliese
è l'ideale per accontantare tutti
soprattutto conquistare i più esigenti
sicuramente le vostro foto saranno migliori,
provatela
vediamo cosa occorre
600 gr di farina per pizza
100 gr di pasta madre
400 gr di cipolle omesse
300 gr di pomodorini
200 gr di provola silana
150 gr di olive verdi snocciolate
olio evo q.b.
origano q.b.
10 gr di sale
come si prepara
sciogliete la pasta madre in una ciotola con 400 gr di acqua
in una ciotola grande setaccaite la farina
fate al centro una fossetta
versate il lievito sciolto
mescolate con le mani
fino ad aver un composto unico
aggiungete 10 gr di sale
sciolto in 2 cucchiai di acqua
trasferite l'impasto sul piano di lavoro
lavorate la pasta fino a quando si staccherà dalla spianatoia
mettete l'impasto in una ciotola capiente
coprite con un canovaccio umido
lasciate raddoppiare 3 ore circa
dipende dal calore dell'ambiente
preparate il ripieno
sbucciate le cipolle e tagliatele sottili
lasciatele stufare in padella con 3 cucchiai di olio evo
io le ho omesse
dividete l'impasto lievitato in due parti
stendete le due parti in due dischi
con uno foderate una teglia
lasciando trasbordare la pasta
in una ciotola mettete tutti gli ingredienti del ripieno
le olive,i pomodori a fette,la provola a fette,
le cipolle se le mettete
condite con origano,olio e sale
versate  il composto sul disco di pasta
coprite con la seconda parte della pasta
piegate intorno facendo un rotolino
per non fa fuoriuscire il ripieno
con la pasta che mi è superata ho fatto due roselline
in una ciotolina mescolate 5 cucchiai di olio
e 50 gr di acqua,un pizzico di sale
spennellate l'emulsione su tutta la pitta
in forno a 200° per 10 minuti
abbassate a 180° per 30 minuti
servite calda o fredda













48 commenti:

  1. Io ho idea che sia gustosissima!!!!! che ripieno saporito! baciotti :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara,sei getilissima,un bacione

      Elimina
  2. allora...appena mi si è caricata la pagina ho iniziato a salivare! ma che buono è! con ingredienti di qualità come questi è anche meglio. Brava! scusa l'assenza...ma ti giuro che è stata forzata! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giustissimo gli ingredienti se di qualità fanno la differenza,non ti preoccupare se non riesci a passare si sa che abbiamo tanti impegni, felice sera

      Elimina
  3. Che bontà . . . impossibile dire di no !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prendine una fetta allora,felice sera

      Elimina
  4. Sììììì, queste sono le preparazioni che adoro, che sfizioseria cara Paola!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah,mi è piaciuto il tuo commento,un bacio carissima e buon wekkend lungo

      Elimina
  5. La pitta chiusa mi incuriosisce non poco,ho la pasta madre ma la uso pochissimo.....devo provvedere!
    Brava come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provvedi è buonissima come tutte le pizze pugliesi,un bacio cara e grazie

      Elimina
  6. Che abbinamento di sapori stupendo! Non conosco la pitta, ma mi sembra buonissima. Un bacio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è buona,tanto buona,un bacio a te

      Elimina
  7. Io adoro questo tipo di focaccia, sei davvero brava :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  8. Buona questa pitta chiusa :) magari sostituisco il formaggio con quello che trovo qui :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certamente l'importante che sia un foramggio a pasta dura non un formaggio cremoso sarà buona comunque ,un bacio

      Elimina
  9. Chi non desidererebbe poter addentare un quadrotto di questa meraviglia? adoro le focacce, comunque siano fatte, con farcia sopra o on farcia dentro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,hai ragioni in questi giorni viene voglia di focacce,farcite e non,grazie e buon weekend

      Elimina
  10. mamma mia che acquolina Paola ^_^ buon we

    RispondiElimina
  11. che favolaaaaa!! la pitta la conoscevo solo con le patate, e infatt ne ho una versione nel mio blog... questa con un impasto dev'essere di uno sfizioso che ho già l'acquolina solo al pensiero!!!!
    un bacio e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vengo a vedere la tua con le patate sicuramente golosa,intanto un bacio e buon weekend a te cara

      Elimina
  12. Ma che bontà...solo a guardarla mi viene fame!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei carinissima,ti ringrazio,buon primo maggio

      Elimina
  13. Ciao Paola, che buona questa pitta, sto ingrassano solo a guardarla: me la mangerei tutta. Grazie per essere passata da me e per esserti unità al mio blog. A presto!

    RispondiElimina
  14. Ciao Paola, che buona questa pitta, sto ingrassano solo a guardarla: me la mangerei tutta. Grazie per essere passata da me e per esserti unità al mio blog. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te,alla prossima buon weekend

      Elimina
  15. che bontà!!!!! sono quelle cose per cui si potrebbe anche uccidere per averne una fetta :) Ciaoo, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione son quelle cose a cui non si può rinunciare,alla prossima,buon primo maggio

      Elimina
  16. Foto o non foto questa pitta sembra eccezionale, soprattutto con quella farcitura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sia buona è vero,grazie per essere passata,buon primo maggio

      Elimina
  17. Ma quanto sei brava Paola eh??????????????? Ricetta stupenda complimenti e buona Festa del Lavoro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gentilissima,un bacione e buona Festa del Lavoro a te

      Elimina
  18. Oh mamma mia! questa pitta è semplicemente favolosa e ghiottissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio sei troppo buona,buona giornata

      Elimina
  19. Grazie per la ricetta,mai fatta..ma che fame viene solo a vederla Paola,bravissima!!! :-))
    Un abbraccio,felice week end <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala,ne vale la pena,buon weekend a te

      Elimina
  20. Hey Paola che ricettina! Bisogna assolutamente che mi cimenti! UN bacio.

    RispondiElimina
  21. Hey Paola che ricettina! Bisogna assolutamente che mi cimenti! UN bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cimentati,è una vera delizia,un bacio a te

      Elimina
  22. Che gola!! Mi piace moltissimo questa pitta chiusa! Ricordo che l'aveva fatta una amica ad un raduno di Coquinaria, e mi aveva già colpito allora... da fare assolutamente.
    Grazie per la tua sempre costante presenza nei commenti, e mi scuso per essere invece io sempre molto assente. Perdonami. Il tempo è sempre tiranno, soprattutto in questo momento in cui ho mia mamma che ha dei problemi.. Grazie e tantissimi complimenti, sentiti e sinceri. Un abbraccio. Giuliana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliana ti ringrazio di essere pasata,non ti devi preoccupare se non riesci a ricambiare,io capisco che non sempre è possibile, e soprattutto non devi sentirti obbligata,tranquilla se vuoi e puoi passa da me o dagli altri senza problemi,penso che come per me è un momento di relax e svago lo sai anche per te, non deve diventare quindi un assillo,un bacione e auguri per la tua mamma adesso pensa a lei,buon weekend

      Elimina
  23. Wowwww..è strafavolosa.
    Un pezzo a me . Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. serviti pure,felice domenica a te

      Elimina
  24. ne gradiremo volentieri una fettina...slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. servite pure,purtroppo solo virtualmente,buona serata

      Elimina
  25. Buonissima! Il tempo è migliorato, quindi ben vengano ricette come queste e i numerosi pic nic.
    Baci e buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. qui invece è coperto,vedremo domani,buon lunedì a te

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

contest

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...