martedì 4 marzo 2014

frittelle dell'imperatore



























Era da tanto che volevo preparare delle 
frittelle con la ricotta,oggi finalmente
 mi sono decisa,
che buone,che bello l'impasto morbido e 
delicato,ho usato lo zucchero semolato
 Zeffiro sembra zucchero a velo tanto é 
leggero,é risultato un impasto morbido 
come quando si monta il burro che a mangiare 
così a crudo é già super


Vi  passo la ricetta

200 gr di ricotta
2 albumi
80 gr di zucchero semolato
80 gr di farina leggera

olio di arachide per friggere

 zucchero semolato
















 Preparazione

 In una ciotola mettete la ricotta,
 che andrebbe setacciata,ma
io non l'ho fatto, aggiungete gli albumi,
la farina, lo zucchero ed un pizzico di sale
Mescolate con una forchetta fino
ad avere un composto omogeneo
preparate la padella dei fritti con l'olio
 di arachidi quando  é  pronto con due
 cucchiaini prelevate un pò di composto
 e  tuffatelo nell'olio
lasciare cuocere ,girate
prelevate dall'olio
lasciate asciugare un attimo
passate nello zucchero e servire

Buonissime

 Buon Carnevale



12 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie, sei troppo buona come sempre,felice serata

      Elimina
  2. Dai dai che con la ricotta magari mi fanno meno "senso di colpa" in agguato eheheheh Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo poco poco più leggere lo saranno, felice carnevale

      Elimina
  3. Sono deliziose le tue frittelle!!! Anch'io le faccio con la ricotta e vengono morbidissime...Un bacione e buona serata. Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima,anche se ti rispondo in ritardo,un bacio

      Elimina
  4. Ciao Paola :) Le frittelle con la ricotta sono buonissime e le tue davvero tanto invitanti! Quanto ne vorrei un paio! :D Complimenti e un bacione, buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima, anche a te,buon proseguimento di settimana, baci

      Elimina
  5. Buonissime, troppo invitanti, adoro le frittelle:))
    baci
    Rosy

    RispondiElimina
  6. questa ricetta è proprio quello che ci vuole, adoro la ricotta, le frittelle e si possono recuperare gli albumi, meglio di così!
    Sono una tua nuova follower, se vuoi conoscermie passare da me, sarebbe bello, se ti va http://ideeinpasta.blogspot.it/
    grazie, ciao
    Cecilia

    RispondiElimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini peperone pere PESCE pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verdure verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...