sabato 30 giugno 2012

CUCINA MIO MARITO

E' tempo di esami.

Mio marito a casa provvede alla cena.

Cosa si mangerà ,sorpresa.Torno dagli esami e trovo la tavola imbandita con alici cucinate in  diversi modi. 


ALICI IMPANATE
 Ingredienti  alici impanate
Alici 
pane grattugiato
sale 
olio
PREPARAZIONE
Pulite le alici,spinatele.Dopo averle sciacquate ed asciugate tamponandole leggermente,sono delicate,passatele nel pane grattugiato e friggetele in una padella dove prima avrete messo dell'olio.Dopo pochi minuti ,girate le alici aspettate 1-2 minuti  mettete in piatto da portata.Aggiungete fettine di limone, prezzemolo e servite.
ALICI MARINATE

INGREDIENTI alici marinate
alici
limone
sale
olio
PREPARAZIONE
Pulite le alici,spinatele.Dopo averle sciacquate ed asciugate tamponandole leggermente,sono delicate,mettetele con il dorso rivolto sul piatto in una pirofila.Aggiungete sale e limone(alcuni preferiscono l'aceto che può essere mescolato insieme al limone, il risultato non cambia ).Lasciate macerare per qualche ora, fino a quando non diventano chiare come se si fossero cotte, appunto.
Trascorso il tempo di macerazione se avete messo l'aceto vi consiglio di toglierlo , aggiungete l'olio e pepe rosso, prezzemolo e tutto quello che vi piace per decorare. 
Buon appetito.Aspetto vostri commenti anche perché sono curiosa i vostri uomini cucinano .Fate sapere ,ciao

venerdì 29 giugno 2012

PESTO DI BASILICO



Non so perché non si vede niente.

Da un po' di tempo le foto che faccio non si vedono più bene.

Vi do comunque la ricetta del pesto , questo sugo che si usa di solito per condire la pasta e principalmente le bavette o linguine.Buonissime. Il pesto è venduto anche in tutti i supermercati del mondo , penso,ma l'altro giorno l'ho comprato e mio marito ha detto che non aveva nessun sapore. Allora ho deciso ,visto che questo è il periodo del basilico, di farlo io. Ci vuole molto poco, basta un mixer, se si vuole essere precisi ci vorrebbe il mortaio,che io ho, ma non avevo voglia di usarlo,e per far prima ho messo in moto il mixer o frullatore. 
INGREDIENTI 
50 gr di pinoli
aglio(che io non metto)
100 gr di parmigiano
mezzo bicchiere o poco più  di olio extravergine di oliva
80 gr di foglie di basilico
se si vuole 1 noce
PREPARAZIONE
Mettere nella ciotola del mixer oppure nel mortaio aglio, per chi lo usa, pinoli, parmigiano, olio e noce, se si vuole, azionare il mixer per qualche minuto, fino a che non si ha una  crema. Aggiungere le foglie di basilico  lavate ed asciugate,altro olio fino ad ottenere una salsa fluida-
Potete usarlo subito oppure decidere di conservarlo anche per un lungo periodo.
Io lo congelo in pacchetti e lo usa in inverno.

mercoledì 27 giugno 2012

chocolate cookies/amarene cookies

Avevo una gran voglia di dolci ma in dispensa non avevo le uova.
cosa preparo mi sono chiesta?
guardando il blog, tempo fa ho visto questa ricetta di biscotti .La preparo ho pensato ho modificato la ricetta che prevedeva le uova, il latte,vediamo cosa succede................................
Ingredienti
250 g di burro fuso

50 gr di panna
250 g di zucchero 
350 g di farina "00" 
una bustina di lievito per dolci

150 g di cioccolato  tritato  +   marmellata di amarene 2-3 cucchiai 
PREPARAZIONE
Lavorare il burro  con lo zucchero
 aggiungere un po’alla volta la panna continuando a lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.

 Aggiungere la farina  con il lievito ed impastare velocemente,ho diviso l'impasto,ad una parte ho aggiunto la marmellata di amarene a piccoli pezzi all'altro il cioccolato a scaglie, lavorare brevemente. 

Avvolgere l'impasto con pellicola e lasciar riposare in frigo per almeno un ora. 

Riprendere l'impasto e formare con ciascun pezzo un cilindro , avvolgerlo con pellicola e lasciare in frigo per almeno 2 o 3 ore. 

Tagliare ciascun cilindro a rondelle dello spessore di 1,5 cm ed aggiungere a piacere gocce di cioccolato in superficie. 

Congelare per almeno un ora (dev'essere quasi completamente congelato).

Disporre le rondelle ancora congelate ben distanziate su una teglia rivestita con carta forno.

Infornare subito a 175°C per 15 minuti o fino a quando non saranno ben dorati. 

Sfornare e lasciar raffreddare su una griglia. 

      COMMENTI DEI MIEI FIGLI BUONI..............FINITI

martedì 26 giugno 2012

INSALATA ESTIVA

ESTATE....E' ARRIVATA E SI SENTE COSA FARE, COME MANGIARE
VI PROPONGO UNA RICETTA FRESCA
insalata estiva
INGREDIENTI
pomodori
fagiolini lessati
patate lesse
olio
sale
basilico
cipolla se si vuole( io non voglio)
PREPARAZIONE
Tagliate i pomodori e le patate a tocchetti.In una ciotola mettete pomodori, patate, pomodori, sale olio e tanto basilico ah, dimenticavo chi vuole la cipolla a fette,girate e servite da sola o per accompagnare un secondo. Senza patate o con una patata è anche un piatto light. 
 Con questa ricetta partecipo al contest: insalatiamo

lunedì 25 giugno 2012

POLPETTE DI ALICI

polpette di alici

Ingredienti
3 etti di alici pulite
1 uovo
sale
2 cucchiai di farina
1 pizzico di lievito per torte salate
olio per friggere
                                          PREPARAZIONE
In una ciotola mettere la farina, le uova, il lievito, il sale e le alici Mescolare,prendere una padella antiaderente,unire l'olio e versare cucchiaiate di composto (se risulta troppo duro potete aggiungere un albume battuto)friggere girare dopo qualche minuto e continuare nella cottura.
BUON APPETITO.
             CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST

sabato 23 giugno 2012

PANINI VELOCI

                                    OGGI E' SABATO

IL SABATO DIETA O NON DIETA CI VUOLE QUALCOSA DI DIVERSO, SE PER UN MOTIVO O PER UN ALTRO NON SI ESCE                            BISOGNA ORGANIZZARSI ALLORA.................................

                                    PANINI VELOCI

foto di panini poco chiara

ricetta con lievito pizzaiolo

ingredienti per i panini

500 gr di farina
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
1 bustina di lievito per torte salate
1 cucchiaio di olio
250 ml di acqua
per farcire
salame, prosciutto, formaggio, mozzarella pomodori, lattuga 

preparazione

In una ciotola mescolare farina, olio, acqua, sale e lievito. 
Impastare per qualche minuto fino a che non diventa omogeneo.
 Formate una palla. 
Preparare la teglia oliandola.
Prendere pezzetti di pasta (quanto un'albicocca) e dargli la forma che si vuole.
Io ho fatto palline, cilindri, serpentine:
appoggiarle sulla teglia in forno a 180° per 15-20 minuti (dipende dal vostro forno).
preparare il ripieno 
io ho messo prosciutto cotto o crudo, con pomodori o lattuga ,frittata .
Si può usare tonno con pomodoro, foglie di lattuga con Philadelphia, 
 fettine di mozzarella con pomodoro, ma anche frittata di zucchine, pezzetti di  formaggio con salame  A voi libertà di fantasticare ma soprattutto guardate cosa c'è nel frigo e usate.                                                                               
panini farciti

venerdì 22 giugno 2012

GHIACCIOLI DI ANGURIA

E' caldo, molto caldo cosa ci vuole? 

un dolce fresco, refrigerante

da un vecchio numero della rivista che seguo da tempo"SALE E PEPE"

ho preso questa ricetta con qualche leggera modifica

GHIACCIOLI DI ANGURIA

ingredienti
174 GR DI ANGURIA
150 GR DI ZUCCHERO
preparazione
tagliare la polpa dell'anguria,eliminare i semi e frullatela con il mixer.In una casseruola versate lo zucchero e 0,7 dl di acqua,portate a ebollizione  fate cuocere finché non si scioglie lo zucchero.Lasciate raffreddare,aggiungete la polpa di anguria, mescolate e riempite gli stampini.In freezer per almeno 3 ore.

CHE GODURIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
con questa ricetta partecipo al contest sezioni dolci 
                                    http://blog.giallozafferano.it/chateaugourmand/

sabato 16 giugno 2012

MELANZANE E ZUCCHINE

Sugo con melanzane, zucchine e passata di pomodoro.

                E' un sugo versatile potete usarlo per condire la pasta 

                                                e come contorno


Ingredienti

una melanzana
una zucchina
sugo di pomodoro 200 ml
olio
sale
basilico
preparazione
Tagliate a pezzetti piccoli sia la melanzana che la zucchina.
Mettete in una padella con un goccio di olio,lasciate cuocere girando spesso per farsi che le verdure rimangano croccanti.
Aggiungete il sugo di pomodoro e continuate a cuocere.
Una volta cotte le verdure aggiungete tanto basilico a pezzi. Servite
Se volete condire la pasta in una grossa ciotola di vetro o porcellana aggiungete la pasta appena lessata,il sugo con le verdure ed il basilico.Girate e servite.Potete aggiungere una mozzarella a pezzetti, girate finchè vedete filare la mozzarella.
Se volete usare le verdure come contorno raddoppiate le dosi. 
      
on questa ricetta partecipo al contest.http://blog.giallozafferano.it/rossopomodorino/il-nostro-1-contest-i-colori-dellestate/#comment-2635

con questa ricetta partecipo anche a questo contest:

c

venerdì 15 giugno 2012

PEPERONI CON STECCHI DI POLPETTE

E'  arrivata l'estate.Inizio a preparare le ricette estive, fresche, leggere, colorate.Normalmente preparo pollo con peperoni alla messicana,quest'anno ho voluto modificare questa ricetta e provare le polpette sugli stecchi.

Vediamo cosa dicono i miei figli, o meglio mia figlia, perchè è lei che si lamenta , gli
 ALTRI COMPONENTI DELLA FAMIGLIA, MARITO E FIGLIO, MANGIANO TUTTO QUELLO CHE PREPARO.
STECCHI DI POLPETTE CON PEPERONI

PEPERONI COTTI SULLA GRIGLIA IKEA

INGREDIENTI
3 PEPERONI TAGLIATI A STRISCE
OLIO,SALE,AROMI
500 GR DI CARNE TRITATA
SALE
OLIO
PREPARAZIONE
TAGLIATE I PEPERONI E METTETELI SULLA GRIGLIA A CUOCERE CON UN FILO DI OLIO.
GIRATE SPESSO PER NON FARLE BRUCIARE.
PREPARATE LE POLPETTE.
AGGIUNGETE OLIO E SALE.MESCOLATE.
PRENDETE UN PO'  DI CARNE ,STENDETELO, ARROTOLATELO ATTORNO ALLO STECCO  CERCANDO DI ASSOTTIGLIARLO ALTRIMENTI NON SI CUOCE DENTRO.
APPOGGIATE SU DI UNA GRIGLIA BEN CALDA. FATE CUOCERE GIRANDO SPESSO CON UNA PALETTA.                           MANGIATE CON I PEPERONI COME CONTORNO.
.con questa ricetta partecipo al  contest i colori dell'estatehttp://blog.giallozafferano.it/rossopomodorino/il-nostro-1-contest-i-colori-dellestate/#comment-2635

TORTA AL CAFFE' CON CIOCCOLATO

e' tempo di esami una torta al cioccolato è proprio quello che ci vuole per dare una carica,una sferzata di energia al nostro cervello.

Da un vecchio numero di sale e pepe, la rivista di cucina che seguo da sempre,

ho preso la ricetta di questa torta,naturalmente modificata.

PARTECIPATE PARTECIPATE !!
con questa ricetta partecipo al contest
 ingredienti
3 uova
200 gr di zucchero
100 gr di burro sciolto
360 gr di farina
6 cl di caffè
ingredienti per la crema
220 gr di cioccolato
3-4 cucchiai di yogurt
(220 gr di panna che io non ho messo)
preparazione
Montare le uova con lo zucchero
aggiungere il burro, la farina, il lievito ed il caffè.
Imburrate ed infarinate una tortiera
 versate il composto.
Infornate a 180° per un'ora circa.
Lasciate raffreddare.
Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato 
aggiungete lo yogurt quando il cioccolato è freddo.
Coprite la torta e servite.
torta al caffè con cioccolato   
Buon appetito 
buon esame 
mi raccomando studiate
Nota
riguardo la quantità di caffè è circa metà tazzina pari a  gr.35
se pensate che sia troppo diluite con l'acqua.
Partecipo al contest:                                                    

giovedì 14 giugno 2012

Petto di pollo farcito

ho aggiornato la foto  nel 2017
e questa volta ho impanato con il pane grattugiato 
invece della farina
un secondo veloce e buonissimo
ho visto giorni fa questa ricetta in tv 
modificando leggermenteho decisodi provarla:
un successone
ingredienti 
petto di tacchino una fetta a persona
prosciutto crudo
ricotta qb
aromi,sale
preparazione
In padella far cuocere con un goccio di olio il prosciutto.
Infarinare il tacchino
 lasciar cuocere in padella con un goccio di olio,
Aggiungere le fette di prosciutto
 la ricotta precedentemente mescolata con gli aromi.

ROTOLO CON PANNA E FRAGOLE


Ho trovato in un vecchio libro comprato in Trentino 18  anni fa ho riscoperto una ricetta ben fatta, buona, semplice, morbida, facile soprattutto che finisca presto

                                      il rotolo con panna e fragole
ingredienti
4 uova e 2 tuorli
150 gr di zucchero
150 gr di farina
50 gr di burro sciolto (che io non ho messo)

per il ripieno:

600 ml di panna fresca
qualche cucchiaio di zucchero
500 gr di fragole
Preparazione
Con il frullino, a massima velocità, sbattete uova, tuorli e zucchero,fino ad arrivare ad una spuma giallo chiaro, aggiungete la farina a cucchiaiate e continuate a mescolare senza smontare le uova.Adesso si dovrebbe aggiungere il burro fuso e freddo,per chi decide di usarlo.Foderate con carta forno una teglia, di solito si usa la leccarda del forno
Io ho usata una teglia più piccola per cui sono venuti due rotoli.
In forno a 180° per circa 10 minuti.
Nel frattempo prepariamo il ripieno
Montiamo la panna fredda e aggiungiamo lo zucchero,in frigo.
Tagliamo le fragole a fette,lasciandone alcune intere.
Prepariamo un canovaccio bagnato oppure ricoperto di zucchero ancora possiamo usare la carta forno .
Appoggiamo il rotolo cotto,arrotoliamo ,srotoliamo e lasciamo raffreddare qualche minuto.
Farciamo con la panna, lasciando da parte meno della metà,aggiungiamo le fragole tagliate, arrotoliamo aiutandoci con il canovaccio.
Copriamo con la panna messa da parte.Aggiungiamo le fragole intere .Mettiamo in frigo fino al momento di servire.

                                               Buon Appetito 

non ho le foto prima o poi lo rifaccio e le aggiungo                                       

mercoledì 13 giugno 2012

TIRAMISU' CON I FROLLINI

     visto il caldo vi propongo un dolce classico
 ma fresco in una versione più light
     il famoso
TIRAMISÙ con i FROLLINI
 invece del solito mascarpone pesante ho usato 
 yogurt greco e ricotta.
Ingredienti
un pacco di frollini
500 g r di yogurt greco
200 g r di ricotta
3 tuorli
3-4 cucchiai di zucchero
gocce di cioccolato q.b.
cacao q.b.
caffè q.b.
Preparazione
Preparate il caffè
Mescolare con una forchetta i tuorli e lo zucchero.
In quattro ciotole monoporzione
oppure in una grande ciotola
appoggiare  sul fondo i frollini bagnati nel caffè
versare sopra il composto di yogurt
fare uno strato di frollini inzuppati nel caffè 
versare il composto di yogurt......
continuare fino ad esaurimento degli ingredienti.
Completare con una decorazione semplice ma d'effetto
le gocce di cioccolato 
oppure  il cacao amaro 
in frigo 
buon appetito 
ottimo per festeggiare Sant'Antonio 
Auguri Antonio

lunedì 4 giugno 2012

GIORNATA DETOX

Buon lunedì
il lunedì è la giornata dei buoni propositi.
Mi sono proposta di fare una prima giornata
di una lunga serie, di giornate di dieta, visto il caldo di ieri.
Oggi piove!
Il cielo mi aiuta.
La giornata di depurazione è andata bene, per ora,
domani pesandomi vedrò i risultati.
Avevo tante ricette da farvi conoscere, ma rimandiamo,
anche perchè c'è qualcuno oltre me che le legge?
Se ci siete fatevi sentire, datemi un pò di coraggio.
Se c'è qualcuno che è a dieta e vuole mettersi in contatto
faccia pure, ci aiuteremo a vicenda,
fa bene ,aiuta sentirsi con chi soffre come te.
Non scherziamo su queste cose
c'è la popolazione dell'Emilia che soffre sul serio
Non volevo banalizzare.
Vi aspetto .

venerdì 1 giugno 2012

TORTA DELLA NONNA


Ingredienti per la pasta frolla 

300 gr di farina
150 gr di zucchero
150 gr di burro
2 tuorli ed 1 uovo intero
Ingredienti per la crema
500 ml di latte caldo
3 cucchiai di zucchero
3cucchiai di farina
4 tuorli
amarene q b
cioccolato a scaglie
Preparazione crema
In una pentola mescolare tuorli, zucchero e farina
aggiungere un goccio di latte,
mescolare
aggiungere altro latte e continuare a mescolare
versare tutto il latte, mescolare.
Mettere sul fuoco sempre
fino ad avere una crema densa
Lasciar raffreddare.
Preparazione pasta frolla
In una ciotola mescolare velocemente farina, zucchero uova e burro.
Formare una palla
metterla nel frigo avvolta in un canovaccio per 40 minuti.
Stendere una prima metà della pasta con cui foderare una teglia
in precedenza imburrata ed infarinata
Coprire con uno strato di biscotti secchi sbriciolati
(si può mettere anche briciole di pan di Spagna,
 come prevede la ricetta di mia nonna)
bagnare leggermente con l'alchermes
 oppure usare limoncello.
Versare la crema,
stendela in uno strato uniforme
aggiungere al centro della torta tante scaglie di cioccolato
che cuocendo si scioglieranno formando una parte al cioccolato.
Tutto intorno amarene.
Stendere la pasta frolla rimasta
coprire con il secondo disco  la torta.
 In forno a 180° per 45 minuti.
 Lasciar raffreddare e spolverizzare con zucchero a velo.
La foto non rende vi aassicuro
 é buonissima.
Buon Appetito

dall'archivio idee adatte alla stagione

La tarte mediant

ecco ci siamo il periodo più in.... dell'anno insostenibile per alcuni, inebriante per altri incasinato,in......qui aggiungete tu...