domenica 30 dicembre 2012

MILLEFOGLIE DI CREPES


UN DOLCE PER FESTEGGIARE LE 10000 VISITE 
LA FINE DEL 2012
 ricetta di Cristina Lunardini
ingredienti per 4 persone
4 crepes
1 pan di spagna al cioccolato di 16 cm di diametro
1 caffè lungo
caramello
cioccolato
ingredienti per la bavarese
200 ml di latte caldo
4 tuorli
80 gr di zucchero
185 gr di cioccolato bianco tritato
80 gr di croccante alle nocciole
6 fogli di gelatina
500 ge di panna montata
Preparazione
per la bavarese
lavorate i tuorli con lo zucchero
fino a ottenere un composto chiaro e spumoso
aggiungete  lentamente il latte  caldo
mettete sul fuoco 
 girate fino a raggiungere una temperatura di 85°
togliete dal fuoco e unite il cioccolato bianco, il croccante e 
la gelatina prima ammollata in acqua e poi strizzata
emulsionate con un mixer
lasciate raffreddare
poi aggiungete la panna montata
mescolate.
Assemblaggio
Prendete un anello da 16 cm di diametro
mettete alla base il pan di spagna (spesso 1 cm)
bagnatelo con il caffè
versate 1/4 della bavarese
coprite con una crepe
aggiungete la bavarese
continuate alternando crepes e bavarese
terminate con la bavarese
in frigo per 3 ore
sformate
guarnite con caramello e cioccolato
servite.
GRAZIE A TUTTI PER LE VISITE
BUON ANNO

venerdì 28 dicembre 2012

torta alla ricotta con copertura di marzapane simil cassata siciliana


Dolce preparato per  la vigilia di Natale ma va benissimo per Capodanno.
Ovviamente la mia foto è poco chiara, questa volta ho chiesto aiuto, non cambia molto, purtroppo era sera.                                          
                                             ingredienti
1 pan di spagna
4 etti di ricotta ovina
200 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di gocce di cioccolato
1 panetto di marzapane da 2 etti
per la bagna
1 bicchierino di liquore
io ho messo la crema di limone
qualche cucchiaio di acqua
per la decorazione
cioccolato a latte sciolto 
per il caramello
150-200 gr di zucchero
PREPARAZIONE
Tagliate il pan di spagna in modo da ottenere tre strati
bagnate il primo strato con il liquore misto ad acqua
in una ciotola mescolate la ricotta con lo zucchero a velo
aggiungete le gocce di cioccolato
mescolate
versate la metà del composto sullo strato di pan di spagna bagnato
appoggiate il secondo strato che bagnerete
aggiungete la ricotta rimasta
coprite con l'ultimo disco che bagnerete
stendete il panetto di marzapane ad uno spessore sottile
su un piano di lavoro spolverizzato con lo zucchero a velo
coprite la torta con il marzapane.
Mettete nel frigo.
Preparate il caramello
sciogliete lo zucchero sul fuoco
rimestando spesso fino a quando non si è sciolto completamente
e comincia a diventare scuro
con una forchetta intingete nel caramello e muovete sulla copertura di marzapane creando ghirigori
fate lo stesso con il cioccolato sciolto.
Lasciate riposare in frigo o al fresco.
E' più buona se preparata con qualche giorno di anticipo.

giovedì 27 dicembre 2012

stelline di frolla farcite

INGREDIENTI
500 g farina
250 g burro
250 g zucchero
3 tuorli d’uovo
1 uovo intero
vanillina
 buccia di limone grattugiata
PER COMPLETARE

 confettura di frutta a piacere


crema al cioccolato gianduia
preparazione
Mescolate tutti gli ingredienti 
fino a ottenere un impasto omogeneo
lasciate riposare in frigorifero per 1 ora 
stendere l’impasto con il matterello 
tagliate i biscotti con un  taglia biscotti
a metà dei biscotti fate un secondo foro centrale
in forno per 8 minuti a 180°C 
lasciate raffreddare 
 unite  i biscotti a due con in pò di confettura
spolverizzate con zucchero a velo.
BUONA COLAZIONE O MERENDA

lunedì 24 dicembre 2012

L''ALZATINA DELLA CUCCAGNA


AUGURI
 BUON NATALE
DEDICO A TUTTI 
LA MIA ALZATINA DELLA CUCCAGNA
ORA POSSO DARVI SOLO I TITOLI
POI POSTERO' LE RICETTE
CROCCANTE 
ROCCOCO
MUSTACCIUOLI AL CIOCCOLLATO BIANCO O A LATTE






domenica 23 dicembre 2012

PICCOLI MUSTACCIOLI


Vi propongo un'altra ricetta natalizia 
ho preso una ricetta nel web 
 ringrazio il blog dell'amica per la sua ricetta

Ingredienti

200 gr di biscotti misti

         6  brioche o dei croissant

         3 cucchiai  di cacao

         2 cucchiai  di marmellata di albicocche 

         3 cucchiai  di  crema nocciola 
        
 1 bicchierino di rum

350 gr di cioccolato fondente


Preparazione


Frullare i biscotti  ed i croissant

aggiungere il cacao

mescolare

aggiungere la crema nocciola, la marmellata 

ed il rum 

mescolare.

In frigo per qualche ora

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato

tenere in caldo

Stendere con il mattarello freddo

oppure aggiungendo un  di farina

sul piano di lavoro

io ho fatto un pezzetto alla volta con le mani

imprimere lo stampino a rombo

ricavare le forme

passare i mostaccioli nel cioccolato fuso
posare su una griglia a d asciugare

appoggiare in frigo

SONO UNA BOMBA , MA ANCHE BUONI

A NATALE SI  PUÒ

venerdì 21 dicembre 2012

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO-ULTRA BUONO




DAL LIBRO "CIOCCOLATO" DI ACCADEMIA BARILLA
SEMPRE QUEL LIBRO CON UN MORSO SULLA COPERTINA


DEDICO QUESTO DOLCE TIPICAMENTE NATALIZIO ALLA AMICA DEL BLOG  ilmestolobirichino 
GRAZIE PER IL RICONOSCIMENTO

INGREDIENTI
per 4 persone
Per il rotolo al cacao
100 gr di zucchero
io 50 gr di fruttosio
3 uova
1 tuorlo
80 gr di farina
20 gr di fecola
15 gr di cacao
Per la crema pasticcera
125 ml di latte
1 tuorlo
40 gr di zucchero
io 20 gr di fruttosio
10 gr di farina
Per la crema al burro al cioccolato
85 gr di crema pasticcera
115 gr di burro
65 gr di zucchero a velo
io 30 gr di fruttosio
un cucchiaino di pasta di nocciole
12 ml di liquore
10 gr di cacao
30 gr di cioccolato fondente
Per lo sciroppo
30 ml di acqua
80 gr di zucchero
io 40 gr di fruttosio
35 ml di liquore
io lo stesso liquore che ho usato nella crema


PREPARAZIONE
Per il rotolo
Setacciate farina, fecola e cacao
separate le uova e montate gli albumi con lo zucchero
aggiungete i tuorli, le farine
mescolate.
Rivestite la leccarda con carta forno
versate il composto
in forno a 230° per 5-7 minuti.
Per la crema pasticcera
Scaldate il latte
mescolate il tuorlo con lo zucchero
aggiungete la farina
mescolate
versate il latte caldo, mescolate
cuocete girando fino a quando non si addensa.
Per la crema al burro al cioccolato
Aromatizzate la crema pasticcera quando è ancora calda 
con il cacao ed il cioccolato sciolto
Montate il burro con lo zucchero
aggiungete la pasta di nocciole, il liquore
e la crema pasticcera
montate tutto per qualche minuto.
Per lo sciroppo
Fate bollire l'acqua con lo zucchero
lasciate intiepidire
unite il liquore.
Assemblaggio
Disponete la pasta per il rotolo  su un foglio di carta forno
inzuppatela con il liquore  
io mi sono aiutata con un pennello
spalmate sulla pasta 1/3 di crema
arrotolate il dolce aiutandoli con la carta forno
mettete in frigo per 30 minuti circa
ricoprite con il resto della crema
aiutandovi con una sac a poche
e bocchetta dentellata media. 

IL PROCEDIMENTO SEMBRA LUNGO IN REALTÀ 
 E' SEMPLICE E FACILE

BUON NATALE

mercoledì 19 dicembre 2012

RINGRAZIO LA MIA AMICA DEL BLOG     http://ilmestolobirichino.blogspot.it

PER AVERMI CONCESSO QUESTO RICONOSCIMENTO.





Le regole sono semplici:
accettare il premio e pubblicare un post in merito
mettere il link del blog che ti ha segnalato
assegnare lo stesso premio ad altri 3-5 blog che
abbiano meno di 200 followers
e che meritano di essere conosciuti
e ovviamente comunicare loro di aver
ricevuto il premio.

i Blog a cui passo questo riconoscimento sono i seguenti: 



lunedì 17 dicembre 2012

STELLA COMETA CON RICETTA ANNA MORONI

Ho preso la ricetta della Colomba di Anna Moroni, ho modificato qualcosina, soprattutto la forma e vualà la stella cometa pronta per la colazione di una fredda domenica di dicembre
Ingredienti:
150 gr farina 00
150 gr di fecola di patate
200 gr di burro
150 gr di zucchero
 io 75 gr di fruttosio
1 cucchiaio di miele
4 uova intere
50 gr di liquore 
si può scegliere rhum, grappa
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
150 gr di uvetta

Mescolare le farine setacciate con il burro aggiungere lo  zucchero, le uova intere  
il lievito per dolci, un pizzico di sale
 il liquore e l'uvetta. 
Impastare 
 versare  l' impasto in uno stampo 
io ho usato la cometa
 in forno a 180° per 45 minuti.
Una volta cotta
ancora calda
spennellate di miele
aggiungete lo zucchero a granella.

       BUONA COLAZIONE

sabato 15 dicembre 2012

MATTONELLA DI BISCOTTI AL CIOCCOLATO CON PASTICCHE

INGREDIENTI
 1 pacco di biscotti oro saiwa
 per la crema al cioccolato
500 ml di latte
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina
2 tuorli
100 gr di cioccolato al latte
1 cucchiaio di gocce di cioccolato

PER LA DECORAZIONE
pasticche di cioccolato bianco

PREPARAZIONE
Far riscaldare il latte
mescolare i tuorli con lo zucchero e la farina
aggiungere a filo il latte
mescolare
aggiungere il cioccolato a latte
far cuocere
mescolare mentre cuoce fino a quando non si addensa

lasciar raffreddare
aggiungere le gocce di cioccolato
mescolare.
Sul piatto di portata
poggiare una striscia di biscotti saiwa
spalmare uno strato di crema
rifare uno strato di biscotti 
di nuovo uno strato di crema
continuare fino ad esaurire gli ingredienti
terminare con la crema
posizionare le pasticche di cioccolato bianco
in frigo per qualche ora

ora che fa freddo
basta anche 50 minuti  o poco più.

giovedì 13 dicembre 2012

TORTA- TRENINO AL VINO ROSSO

DAL LIBRO "CIOCCOLATO" - ACCADEMIA BARILLA
Questo libro che mi ha regalato mio figlio
mangereccio
ha la copertina  come la tavoletta di cioccolato
con un grosso morso
purtroppo  non sono riuscita a fare la foto  alla prossima ricetta.
La ricetta che ho scelto di provare
è "Torta al cioccolato e vino rosso"
ho usato come stampo il trenino 
ho raddoppiato le dosi
qui vi do la ricetta originale

per 4 persone

PER LA TORTA
50 gr di burro
50 gr di cioccolato fondente
30 gr di zucchero a velo
1 tuorlo
1 albume
30 gr di zucchero
75 gr di farina
30 gr di noci macinate
50 ml di vino rosso
1 pizzico di cannella
 1 pizzico di vaniglia

PER LA GANACHE 
100 ml di panna
10 ml di glucosio
100 gr di cioccolato
io ho omesso il glucosio

PREPARAZIONE
Mescolate farina setacciata, noci, cannella e vaniglia.
Lavorate il burro con lo zucchero a velo
unite cioccolato sciolto a bagnomaria
mescolate
aggiungete il tuorlo
incorporate la miscela di farina, noci, spezie 
aggiungete il vino
mescolate.
A parte montate a neve l'albume
 a metà aggiungete lo zucchero
 continuate a montare.
Incorporate l'albume al composto
mescolando dall'alto verso il basso
imburrate ed infarinate una teglia da plum-cake
o usate lo stampo a trenino
versate il composto
in forno a 170° per circa un'ora
sfornate e lasciate raffreddare.

Per preparare la ganache

Tritate il cioccolato
fate bollire la panna con il glucosio
versatela sul cioccolato
mescolate
(non usate la frusta)
glassate la torta
io ho completato decorando con pezzi di torrone
SERVITE
L'amico di mio figlio che si è trovato a casa
ha detto che era buonissima
tutti hanno confermato
nonostante la doppia dose è finito subito
 il trenino composto da 5 carrozze oltre la locomotiva  








sabato 8 dicembre 2012

PLUM CAKE ALLO ZENZERO

INGREDIENTI
3 uova
250 gr di farina
180 gr di burro morbido
1 bicchierino di liquore alle mandorle
 1 cucchiaino di zenzero fresco
2 cucchiai abbondanti di nutella
 1 bustina di lievito
glassa
50 gr di acqua
1 cucchiaio di zucchero
 1 cucchiaio abbondante di cacao
copertura
torrone a scaglie
PREPARAZIONE
Montate il burro con lo zucchero
aggiungete zenzero grattugiato
senza smettere di mescolare
aggiungete un uovo alla volta
il liquore, la farina ed il lievito
mescolate
versate metà impasto in una tortiera da plum cake
precedentemente imburrata ed infarinata
coprite con i cucchiai di nutella
stendendola leggermente
versate il rimanente impasto
livellate
in forno a 170° per 45 minuti
nel frattempo preparate la glassa
in un pentolino versate l'acqua ,il cacao
mescolate per non fare grumi
aggiungete lo zucchero
posizionate sul fuoco
girando ogni tanto fino a quando non si addensa
Una volta tolto il plumcake dal forno
appoggiatelo sul piatto di portata 
versate la glassa a cucchiaiate 
 aggiungete il torrone a pezzettini
BUONA COLAZIONE
O BUONA MERENDA

giovedì 6 dicembre 2012

PAN DOLCE LIGURE TRADIZIONALE E IN UNA VERSIONE NUOVA

Ho deciso dopo tanti anni di preparare un pandolce genovese,
di ricette ve ne sono tante e anche diverse tra loro
io ho scelto questa  presa dal numero di dicembre di piudolci
mi è piaciuta ma mentre preparavo l'impasto mia figlia si è offesa perchè avrei dovuto aggiungere  l'uvetta che a lei non piace
mi sono ripresa subito, ho diviso l'impasto in due parti ed ad una ho aggiunto l'uvetta come vuole la tradizione mentre a l'altra ho aggiunto pezzetti di cioccolato.
E' stato un successo tutti hanno assaggiato e  dopo assaggiato di nuovo  quello con il cioccolato che oltretutto non è rimasto a riposare come prevedeva la ricetta.
Vi do entrambe le ricette scegliete voi quella che vi convince di più, sempre che riesca a convincervi. 

INGREDIENTI

per la pasta acida:
200 gr di farina 00
6 gr di lievito di birra
120 gr di acqua
 3 gr di sale

per l'impasto:
6 gr di lievito di birra
250 gr di farina Manitoba
80 gr di acqua
100 gr di burro
buccia grattugiata di arancia
che io non ho messo
140 gr di zucchero semolato
150 gr di uvetta
50 gr di cedro candito
50 gr di arancia candita
50 gr di pinoli
io ho messo 120 gr di uvetta
50 gr tra arancia candita e cedro
in metà impasto

PREPARAZIONE

Pasta acida
sciogliete il lievito nell'acqua e incorporatelo alla
farina con il sale
lavorate fino ad ottenere un panetto omogeneo
proteggetelo e lasciatelo lievitare
per 80 minuti
trasferitelo in frigo per 20 ore
massimo 38/40 ore

Pandolce
Disponete la farina a fontana
al centro versate la pasta acida
iniziate a lavorarla con l'acqua
dove avrete sciolto il lievito di birra
incorporate anche il burro
quando avrete ottenuto una colla
fate assorbire la farina e lo zucchero
aromatizzate con la scorza d'arancia
lavorate la pasta fino ad affinarla
io ho lavorato l'impasto per 20-25 minuti
a mano, con il robot il tempo sarà la metà 
proteggetela e lasciatela lievitare per 15 minuti
Io ho diviso l'impasto a metà:
1) in una parte ho aggiunto uvetta e canditi
ho formato un pane rotondo e l'ho posto
a lievitare per 6 ore
io tutta la notte 8 ore circa

PANDOLCE NUOVA VERSIONE: AL CIOCCOLATO
2)ho aggiunto nel secondo pezzo dell'impasto
 ho aggiunto pezzi di cioccolato
non l'ho pesato
ho formato un pane rotondo e 
l'ho messo a lievitare per tutta la notte

PANDOLCE AL CIOCCOLATO
in forno a 180° per 65 minuti
prima di consumarlo farlo riposare 24 ore
io solo il pandolce all'uvetta ho fatto riposare
l'altro quello al cioccolato lo abbiamo mangiato a colazione

PANDOLCE ALL'UVETTA
BUONO, BUONO BUONO

PANDOLCE AL CIOCCOLATO

martedì 4 dicembre 2012

TORTA SALATA FARCITA AL PROSCIUTTO E FORMAGGIO

INGREDIENTI
500 gr di pasta per pizza
1 etto di prosciutto cotto / crudo
4-5 sottilette/ asiago
rosmarino
olio
PREPARAZIONE
Allargate la pasta per pizza
aggiungete nel centro 2-3  cucchiai di olio EVO
impastate
lasciate lievitare sul piano di lavoro coperto per 30 minuti circa
dividete la pasta in due parti
stendete una parte di pasta
appoggiatela nella teglia  oliata 
appoggiate sopra l'impasto le fette di cotto
e sopra le fette di asiago
qualche ago di rosmarino tritato
coprite con la seconda parte di pasta
prima stesa a parte
sigillate i bordi
appoggiate qualche rametto di rosmarino

inforno per 30-35 minuti a 200° circa
tagliate a quadrotti e servite
BUON APPETITO
A PICCOLI QUADRATI PUÒ ESSERE SERVITO COME APERITIVO 


domenica 2 dicembre 2012

TORTA BOCCA DI DAMA



DALL'ULTIMO NUMERO DI PIÙ DOLCI
Ho seguito passo passo la ricetta
o solo variato leggermente negli ingredienti:
ho usato le mandorle con la buccia
ciò ha reso la farcia più scura,
invece delle gocce di aroma  di vaniglia 
ho usato il liquore alle mandorle
 per 8 persone
stampo per crostate con diametro 25 cm
ingredienti

per la pasta frolla
1 uovo
300 gr di farina
180 gr di burro
100 gr di zucchero 
aroma di limone

per la farcia
190 gr di  farina di mandorle 
220 gr di zucchero
150 gr di uova pesate sgusciate
50 gr di tuorli
40 gr di burro fuso
75 gr di albumi montati a neve
1/2 bicchierino di liquore a mandorla

PREPARAZIONE
Pasta frolla
Impastare tutti gli ingredienti
formare una palla
avvolgerla in pellicola
in frigo per 4/6 ore.
Imburrare ed infarinare lo stampo
io ho messo la carta forno.
Stendere con il mattarello la frolla fino a 3-4 mm
foderare lo stampo 
con formare un bordo alto 2 cm 
bucherellare con la forchetta
con la pasta avanzata tagliate delle strisce

Farcia
Montate le uova, i tuorli
lo zucchero
aggiungete le mandorle, il liquore
continuate a montare
aggiungete il burro e gli albumi montati
girate dall'alto verso il basso
versate la massa nello stampo
in forno a 180° per 40 minuti
una volta freddo spolverizzate con zucchero a velo

BUON APPETITO 

sabato 1 dicembre 2012

ROSE DI PIZZA


INGREDIENTI
500 GR DI PASTA LIEVITATA PER PIZZA
POTETE TROVARE LA RICETTA 

2-3 CUCCHIAI DI  SALSA DI POMODORO
2-3 SOTTILETTE
SALE
ORIGANO

PREPARAZIONE
Stendete la pasta per pizza
tagliate a strisce larghe 2- 3 dita
condite la salsa di pomodoro con sale e origano
versatene qualche cucchiaio sull'impasto
aggiungete striscioline di sottiletta

Arrotolate fino a formare una chiocciola
posizioniamo sulla carta forno 

in forno per 15- 20 minuti
BUON APPETITO

dall'archivio idee adatte alla stagione

pesche caramellate al rosmarino e buon ferragosto

oggi un dessert fresco,goloso,sano e veloce